Michela Persico positiva al Covid-19: "Sto bene, non ho sintomi"

La conduttrice sportiva, compagna del calciatore Daniele Rugani primo positivo della Serie A, ha dichiarato sui social network di esser risultata positiva al coronavirus ma di non avere, al momento, sintomi influenzali

Michela Persico, giornalista e conduttrice sportiva, è risultata positiva al Covid-19. La notizia non lascia però sorpresi visto che la Persico è la compagna di Daniele Rugani, difensore della Juventus, primo positivo al coronavirus del campionato di calcio di Serie A. Proprio per questo la giornalista, originaria di Bergamo, si è sottoposta al tampone per la ricerca del virus.

Solo pochi giorni fa Michela Persico aveva rilasciato un'intervista al "Corriere della Sera" per rassicurare tutti sulle condizioni di salute del compagno, il calciatore Daniele Rugani, che il 12 marzo scorso aveva annunciato la sua positività al Covide-19. La bella conduttrice sportiva aveva parlato per conto del fidanzato, in isolamento forzato dalla famiglia e dagli affetti, parla di un caso asintomatico. Oggi, a pochi giorni dal test di Rugani, ecco arrivare la conferma della positività della giornalista. Michela Persico ha scelto i social network per annunciare ai suoi follower di esser risultata positiva al tampone: "L’esito è positivo ma ci tenevo a tranquillizzare tutti quelli che mi chiedono della mia salute. Voglio dirvi che sto benissimo per mia fortuna, non ho alcun sintomo, questo per dire che ci possono essere anche dei casi che, nella sfortuna, sono più fortunati. Basta stare in casa e se sale un po’ la febbre basta prendere la tachipirina e tutto passa. Come Daniele (Rugani, ndr), siamo positivi ma asintomatici".

La popolare conduttrice della trasmissione sportiva 7 Gold Sport, che solo poche settimane fa era stata ospite di "Detto Fatto" dove aveva raccontato la sua storia d'amore con il calciatore juventino, ha poi lanciato un messaggio importante ai suoi follower. Mai abbassare la guardia con il Covid-19: "Volevo fare questo video soprattutto per raccomandarvi di stare in casa e non uscire se non per motivi necessari. Io sono un esempio, si può essere positivi senza saperlo e contagiare così senza saperlo persone con difese immunitarie più basse e loro potrebbero avere sintomi più gravi. State accorti, rispettiamo le norme date e tutti noi insieme riusciremo a sconfiggere questo brutto virus".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.