Michela Persico risponde alle critiche: "Non abbandono i miei gatti perché incinta"

La conduttrice sportiva, risultata positiva al coronavirus, si è trovata costretta a replicare a chi le suggeriva di liberarsi dei suoi gatti e cani perché pericolosi per la gravidanza

Michela Persico risponde alle critiche: "Non abbandono i miei gatti perché incinta"

Solo pochi giorni fa Michela Persico ha annunciato di essere incinta del primo figlio del calciatore Daniele Rugani. La conduttrice sportiva non ha nascosto i suoi timori per la gravidanza, arrivata proprio quando lei e il compagno sono stati trovati positivi al coronavirus. Dopo l’euforia iniziale sono arrivate le prime preoccupazioni per le possibili conseguenze che l’infezione da virus avrebbe potuto avere sul nascituro. Come se questo non bastasse la Persico, nelle scorse ore, è stata criticata per la scelta di tenere in casa cani e gatti, possibili portatori di malattie altamente pericolose per il feto come la toxoplasmosi.

La notizia della gravidanza di Michela Persico era arrivata poche ore dopo la conferma della positività da Covid-19, la stessa riscontrata giorni prima al fidanzato, il calciatore della Juventus Daniele Rugani. Come lei stessa aveva ammesso, l’annuncio della dolce attesa doveva avere un sapore più dolce e leggero, ma tutto è stato rovinato dalla malattia. Dopo i primi giorni di paure e dubbi la conduttrice sportiva ha ricevuto rassicurazioni mediche sulla sua salute e su quella del bambino. Sui social network, però, si è scatenata la polemica dovuta ai quattro animali che vivono nella sua abitazione.

Durante le dirette di "Live non è la D’Urso" dove Michela Persico è stata ospite per due domenica consecutive, infatti, la conduttrice si è mostrata in compagnia dei suoi animali, due gatti e due cagnolini, che le tengono compagnia in queste lunghe settimane di quarantena solitaria. Le immagine dei gatti in giro per casa, sui mobili e sul letto hanno fatto scatenare alcuni follower, che l’hanno criticata. La Persico è stata costretta, perciò, a fare un video messaggio per spiegare le sue ragioni e rifiutare l’idea di abbandonare i suoi amici a quattro zampe: "Tanti di voi mi scrivono che dovrei abbandonare i miei animali, i miei gatti, perché sono in gravidanza. Come vi salta in mente di dirmi una roba del genere? Uno può anche essere incinta e tenere i propri animali! L’importante è stare attenti, tenere una buona igiene in casa e se si pulisce la lettiera dei gatti usare guanti e mascherine. Si può fare. Si può essere in gravidanza e tenere i primi gatti e cani".

Commenti