Massacrato di insulti il fidanzato di Miss Italia

Secondo i fan della reginetta di bellezza, Alessio Falsone non sarebbe all'altezza di una Miss e sui social lo ricoprono d’insulti. Lui, però, si difende davanti alle telecamere

Massacrato di insulti il fidanzato di Miss Italia

Non c’è modo di scappare ai leoni da tastiera che, spesso guidati dall’invidia e dall’insoddisfazione, individuano ogni giorno un nuovo bersaglio. Ne è stato vittima anche il fidanzato di Miss Italia 2019, Carolina Stramare, che è stato letteralmente preso di mira dagli hater invidiosi della sua storia d’amore con la ragazza più bella d’Italia.

Si tratta di Alessio Falsone, ha 27 anni, è di Milano e gioca a calcio come attaccante. Dai tratti mediterranei e con un fisico statuario, è indubbiamente un bel ragazzo. Tuttavia, in tantissimi, dopo aver visitato il profilo Instagram della Miss, hanno giudicato il giovane troppo brutto per stare con lei. I commenti sono scattati sotto un post in cui i due fidanzati si scattano un selfie insieme e la ragazza dedica ad Alessio un verso di Domenico Modugno: “Tu si ‘na cosa grande...”.

Tu si ‘na cosa grande....

Un post condiviso da Carolina Stramare (@carolinastramare_) in data:

“Ma perché ragazze così belle si accontentano di così poco?”, si è chiesto qualcuno, mentre altri le hanno addirittura consigliato di mollarlo. Infatti, la maggior parte dei follower Instagram di Carolina è convinto che la fama la porterà a lasciare il fidanzato e a trovarsi un compagno ben più ricco e famoso. E ancora: “Per me è più bella lei”, “Bocciato lui, promossa lei a 10 voti punto”, “Potresti avere tutti ai tuoi piedi: perché proprio lui?”, “Sei bellissima, mi dispiace dirlo ma Alessio non è alla tua altezza”.

Al fianco di tanti insulti, però, ci sono altrettanti commenti di utenti che difendono Alessio Falsone, sottolineando come i due formano una bellissima coppia. Tra i commenti si legge: “Lui non assolutamente è brutto, la vostra è solo invidia! Viva l’amore!”, “Magari ci fossero dei brutti così in giro!”, “Se per voi lui è brutto io cosa dovrei fare?”, “Sono entrambi stupendi, ma perché la gente deve sempre criticare?” e “Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace”.

Sta di fatto che, durante la partecipazione a Storie Italiane, Alessio Falsone ha voluto replicare per le rime. “Davanti a questi insulti sorrido. È inutile dare importanza agli invidiosi o alle cattiverie delle persone che non conosco e che per me non hanno nessun valore. Poi se dovessi rispondere metterei in difficoltà lei, invece è il suo momento. Non ho paura che ora che è diventata Miss Italia possa lasciarmi. Io conosco bene Carolina e la sua parte più profonda, le sue debolezze, i suoi pregi. So chi sono, so quanto valgo, ho le spalle larghe e non sono così insicuro. Stare insieme a lei non era già facile prima comunque, lei probabilmente è la ragazza più bella di Milano, di Pavia, di Vigevano, i luoghi che frequentiamo noi. Non puoi prendertela se qualcuno la guarda, perché per strada si girano anche i sassi. Deve essere lei a non mettermi in difficoltà”, ha raccontato Alessio nel salotto televisivo di Rai 1.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti