Monica Bellucci con il fidanzato Nicolas Lefebvre: prima uscita insieme

Monica Bellucci ha partecipato alla sfilata di Chanel del 5 marzo 2019 con il fidanzato Nicolas Lefebvre: per la coppia è la prima uscita ufficiale

Ha scelto la sfilata di Chanel per presentare ufficialmente il fidanzato, l’artista Nicolas Lefebvre: è con lui che Monica Bellucci ha partecipato all’evento durante il quale è stato ricordato lo stilista Karl Lagerfeld.

È la prima apparizione pubblica della coppia che, come riporta il Paris Match, si è presentata davanti ai fotografi posando per qualche scatto prima dell’inizio del defilé. Lei con occhiali neri e look total black completato da un cappotto con cintura in vita, lui con un completo gessato e i capelli sciolti, si sono poi accomodati in prima fila accanto a Claudia Schiffer, Naomi Campbell, Kristen Stewart, Clémence Poésy.

Già lo scorso dicembre, Monica Bellucci aveva svelato che il suo cuore non era più libero: dopo quattro anni dal divorzio con il marito Vincent Cassel, l’attrice italiana era finalmente innamorata di un altro uomo. “Sono stato con la stessa persona per un po’di tempo e tutto va bene – aveva raccontato la Bellucci -. L'uomo con cui condivido la vita non fa il mio stesso lavoro, ma viaggia molto. Il suo ritmo di vita gli permette di capire il mio”.

Con queste dichiarazioni, dunque, Monica Bellucci aveva lasciato intendere di essere finalmente serena e felice accanto ad un compagno. Poi, il nome di Nicolas Lefebvre è uscito fuori: è un ex modello, oggi artista e scenografo francese, più giovane di lei di 18 anni. Una differenza di età che ha fatto discutere soprattutto per le dichiarazioni dell’attrice sul matrimonio tra l’ex marito e Tina Kunakey. “Mi vedreste con un ragazzo di vent’anni, seppur bello? Lo guarderei come un figlio”, aveva commentato la Bellucci qualche mese fa in una intervista a Elle.

Ad oggi, però, è chiaro che il suo pensiero a riguardo sia completamente cambiato.