"Ha perso la battaglia con il cancro". ​John Travolta piange la moglie Kelly

Kelly Preston muore a 57 anni a causa di un cancro al seno contro cui combatteva da due anni: ne parlano la figlia e il marito John Travolta

Da due anni combatteva contro il cancro al seno: non ce l’ha fatta l'attrice Kelly Preston.

All’età di 57 anni se ne va in questo modo l’interprete di alcuni film iconici, che si era sposata con John Travolta nel 1991, dopo un primo matrimonio con il collega Kevin Gage e una breve relazione con Charlie Sheen. A dare la notizia sui social network sono stati proprio il marito e la figlia di Kelly Preston, Ella Bleu Travolta, anche lei attrice. Ella ha accennato al coraggio della madre nella lotta contro la malattia: “Non ho mai incontrato nessuno così coraggioso, forte, bello e amorevole come te. Chiunque abbia la fortuna di averti conosciuta o di essere mai stato in tua presenza, concorderà sul fatto che hai un bagliore e una luce che non smettono mai di brillare e che rendono immediatamente felice chiunque ti circondi”.

John Travolta ha ringraziato nel suo aggiornamento su Instagram i medici che hanno aiutato la consorte Kelly Preston. “È con cuore affranto - ha scritto l’attore - che vi informo che la mia bellissima moglie Kelly ha perso la sua battaglia contro il cancro al seno durata due anni. Ha combattuto una coraggiosa lotta con l’amore e il sostegno di tanti. La mia famiglia e io saremo sempre grati ai dottori e gli infermieri dell’Md Anderson Cancer Centers, a tutti i centri medici che l’hanno aiutata, così come i suoi molti amici e le persone care che sono state al suo fianco”. L’attore si è congedato dai propri follower sui social, affermando di sentire il bisogno di trascorrere più tempo con la propria famiglia.

It is with a very heavy heart that I inform you that my beautiful wife Kelly has lost her two-year battle with breast cancer. She fought a courageous fight with the love and support of so many. My family and I will forever be grateful to her doctors and nurses at MD Anderson Cancer Center, all the medical centers that have helped, as well as her many friends and loved ones who have been by her side. Kelly’s love and life will always be remembered. I will be taking some time to be there for my children who have lost their mother, so forgive me in advance if you don’t hear from us for a while. But please know that I will feel your outpouring of love in the weeks and months ahead as we heal. All my love, JT

Un post condiviso da John Travolta (@johntravolta) in data:

Classe 1962, il suo nome per intero era Kelly Kamalelehua Palzis Preston-Travolta. Ha iniziato a muovere i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo come modella, per poi esordire al cinema nel 1983 con un piccolo ruolo in “Dieci minuti a mezzanotte”, in cui venne accreditata come Kelly Palzis, cioè con il cognome del padre adottivo. L’attrice rimase infatti orfana di padre a 3 anni e la madre si risposò.

Tra i film più celebri interpretati da Kelly Preston c’è “I gemelli”, in cui impersona l’interesse sentimentale del personaggio di Arnold Scwarzenegger. Tra le varie pellicole in cui è apparsa, ha avuto un ruolo di un certo livello anche in “Jerry Maguire”. Inoltre, dato che con il marito John Travolta l’attrice apparteneva a Scientology, la coppia prese parte al film su L. Ron Hubbart "Battaglia per la Terra".

Travolta e Kelly Preston hanno avuto tre figli: la già citata Ella Bleu, Benjamin e Jett, scomparso nel 2009, affetto da autismo. L’attrice è stata in prima linea nell’attivismo per la salute dell’infanzia, sostenendo, tra le altre cose, associazioni che si occupano di contrasto alle allergie nei bambini.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.