Cultura e Spettacoli

Naomi, la "Venere nera" che diventa bianca grazie a Photoshop

La top model compare su una copertina con la pelle decisamente più chiara

Naomi, la "Venere nera" che diventa bianca grazie a Photoshop

Photoshop ha colpito anche Naomi Campbell, la super top model che di fotoritocco ha ben poco bisogno, finita sulla copertine del mensile Shape con la pelle schiarita, al punto che quasi non si può più parlare di "Venere nera".

Pare che per la copertina "razzista" in questione la Campbell abbia dato il suo assenso, il che è decisamente in contrasto con quanto affermato negli anni scorsi: "Le statistiche sono scioccanti", ha detto tempo fa parlando delle discriminazioni nei confronti delle modelle nere, "È davvero sconfortante, dovrebbe essere una questione di bellezza, non di colore della pelle. Se una ragazza ha il talento necessario, dovrebbe avere l’opportunità di fare questo lavoro. Sapete, il presidente americano può anche essere nero, ma come donna nera io sono ancora un’eccezione in questo ambiente". Che avesse paura di restare esclusa?

Commenti