Ornella Vanoni esorcizza la paura di ammalarsi: "Non mi avrai coronavirus"

A corredo di una nuova foto postata sul suo profilo Twitter, Ornella Vanoni ha destinato ai follower un suo messaggio sull'emergenza sanitaria legata all'epidemia di coronavirus

Da diversi giorni c'è grande apprensione per l'epidemia di coronavirus, che ha investito diverse regioni del Belpaese, dove ad oggi si sono registrati almeno 1835 contagi e 52 morti. Le notizie di cronaca concernenti le infezioni da Covid-19 destano molta preoccupazione, per la gente comune così come per le celebrità. Tra i personaggi noti che si sono detti preoccupati per via di quanto sta accadendo in Italia e nel resto del mondo, Chiara Ferragni ha comunicato ai follower di aver rinunciato a diversi viaggi. Una scelta quest'ultima maturata come misura di prevenzione. E oltre alla decisione in questione, ora, fa parlare molto il contenuto di un nuovo post condiviso con il web da una cantante italiana. Si tratta dell'intramontabile icona della musica, Ornella Vanoni. Quest'ultima ha postato un nuovo scatto sul suo profilo Twitter, in cui lei esorcizza la paura provata in questi giorni dai più per il rischio di poter contrarre il Covid-19, che sembra colpire soprattutto gli anziani e i soggetti con il sistema immunitario debole.

E a corredo della sua ultima foto condivisa in rete, l'artista ha riportato la seguente descrizione:“Corona tu non mi avrai! #coronavirus“. Com'era prevedibile che accadesse, il nuovo post della diva milanese ha fatto incetta di cuori, retweet e commenti. E, tra i molteplici messaggi destinati alla Vanoni, si leggono in prevalenza parole d'elogio: "Sei un genio!"; "Fantastica. Simpatica e ironica sempre!"; "La tua forza è così potente che non devi temere niente ... La tua anima è immune!". "Anche perché, sennò, addio!", ha scritto, poi, un altro utente.

In una recente intervista concessa a In arte, format condotto da Pino Strabioli e trasmesso su Rai tre, l'artista aveva fatto sapere di non temere la morte, ritenendo che nella vita ci siano tanti modi per morire:"Ho una testa libera ormai, completamente a mio agio con me stessa. Sono contenta di aver raggiunto tutto questo. Da anni non ho un compagno e non è male. La morte? Non ne ho paura: ho attraverso la tisi, la guerra, un sacco di cose. Ci sono tanti modi per morire".

Lei puó dirsi una delle cantautrici dalla carriera più longeva che la storia della musica italiana ricordi, eppure nel suo recente intervento televisivo si era dimostrata umile quando -paragonandosi alla popstar Lady Gaga- aveva ammesso di non saper scrivere la musica."Ho scritto i miei testi, non la musica -esclamava-. Magari sapessi la musica, non sono mica Lady Gaga!".

In casa Rai, la Vanoni aveva infine confidato che consuma abitualmente marijuana come calmante prima di andare a letto:"Mi faccio una canna prima di andare a dormire. Un giorno mi hanno fatto fumare una canna, erano anni che non dormivo e quella notte ho dormito. Ho pensato: vuoi vedere che è la mia medicina? Il mio psichiatra dice che va bene: 'Ormai sono 55 anni che te le fai'. Quindi devo trovare delle badanti che rollano".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.