Ospiti Tim Burton e Tarantino

I registi vincono il premio alla carriera. Lo ritireranno in ottobre

Ospiti Tim Burton e Tarantino

E cala gli assi la Festa del Cinema di Roma(14-24 ottobre), giunta alla 16esima edizione: Tim Burton e Quentin Tarantino saranno di scena all'Auditorium, dove il direttore artistico Antonio Monda conta di avere dalla sua anche la scrittrice Zadie Smith. In epoca di pandemia forse superata a settembre su scala nazionale (facciamo gli scongiuri, comunque), non è cosa da poco avere come ospiti star americane del calibro suddetto. Burton e Tarantino riceveranno il Premio alla carriera, incontrando il pubblico come da consolidato rito. La Smith, invece, sarà protagonista di un Incontro Ravvicinato. Per gli amanti di Arthur Penn, un'ampia retrospettiva in programma, aspettando il cartellone completo il 6 ottobre, quando verranno fissati gli appuntamenti in rassegna. Intanto, Tim Burton dichiara: «È davvero speciale per me ricevere questo riconoscimento dalla Festa del Cinema di Roma. Federico Fellini, Mario Bava e Dario Argento sono stati importanti fonti d'ispirazione nella mia vita. Ritirare questo premio a Roma, un luogo che amo, una città che ti fa sentire protagonista del tuo stesso film, è per me molto emozionante». Da parte sua, Tarantino dice: «C'è stato un momento della mia vita in cui guardavo qualsiasi film italiano. E ho dedicato gli anni migliori della mia carriera a realizzare la mia versione di questi film. Per questi motivi, ricevere il Premio alla carriera alla Festa del Cinema di Roma è fantastico». Prima di ogni film, tornano «I duelli», con sequenze di film noti, mentre Antonio Monda condividerà col pubblico i film della sua vita.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti