Un presidente di Serie A concorrente di "Ballando con le Stelle"

Secondo il settimanale Spy, il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, sarà uno dei concorrenti della nuova edizione del reality di Rai Uno

Un presidente di Serie A concorrente di "Ballando con le Stelle"

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, sarà uno dei concorrenti della prossima edizione di "Ballando con le stelle". Lo ha confermato il settimanale Spy nel numero in edicola da venerdì 1 settembre. È la prima volta nella storia che il numero uno di una squadra di serie A si esibisce in un programma televisivo. "Ho deciso di accettare l'offerta di Milly Carlucci" - ha detto Ferrero agli amici - ma parteciperò a modo mio".

Da quando è entrato nel magico mondo del calcio (2014), Massimo Ferrero è diventato un personaggio tra i più ambiti dai media. Merito della sua naturale predisposizione a vivere nel mondo dello spettacolo: per ragioni professionali, l'imprenditore romano ha sempre frequentato i palcoscenici del cinema, prima come galoppino e poi come produttore cinematografico.

Gli italiani lo avevano già visto al Festival di Sanremo e in molte altre trasmissioni televisive, ma è la prima volta che il presidente della Sampdoria entra ufficialmente a far parte del cast di un programma tv. E che programma, dato che "Ballando con le stelle" è la trasmissione di punta del prime-time della stagione invernale di Rai Uno.

Quella riportata dalla rivista "Spy" è più di un'indiscrezione. Già a luglio erano uscite alcune voci sull'ipotesi che Ferrero entrasse nel programma come ballerino, ma molti avevano sminuito la portata della notizia, almeno fino alla conferma delle ultime ore. Maggiori informazioni saranno riportate nel settimanale in edicola venerdì 1 settembre.

"Ballando con le stelle", trasmissione portata al successo da Milly Carlucci, è giunta quest'anno alla sua tredicesima edizione. In passato vi hanno partecipato altri personaggi del mondo del calcio, come Marco Delvecchio, Bobo Vieri e Cristian Panucci.

Commenti