Rita Pavone: "Sono sovranista perché amo l'Italia?"

Nella nuova puntata di Verissimo, Rita Pavone ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla sua vita privata e la sua carriera

Nel pomeriggio di sabato 15 febbraio è stata trasmessa su Canale 5 la nuova puntata di Verissimo, talk-show condotto da Silvia Toffanin. E il nuovo appuntamento tv in questione ha visto Rita Pavone presentarsi in qualità di ospite in studio. L'artista originaria di Torino e classe 1945 ha concesso un'intervista esclusiva dalla Toffanin, in cui si è raccontata a ruota libera su vita privata e carriera. Di recente, ha partecipato al Festival di Sanremo 2020, che è stato condotto da Amadeus e trasmesso su Rai 1 dal 4 all'8 febbraio. Sul palco del Teatro Ariston, ha avuto la possibilità di riscoprirsi come artista, così come lei stessa ha fatto sapere in studio: "Ho passato una settimana sotto un tritacarne, ma mi sono divertita, ho conosciuto artisti, ho cantato un brano che sentivo doppiamente mio, perché lo ha scritto mio figlio. E sono tornata alle origini". Nel corso del suo ultimo intervento televisivo, non ha nascosto, poi, che il palcoscenico continua ad essere il suo habitat e in occasione dell'evento sanremese ha presentato al pubblico il brano Niente (Resilienza 74).

"Ti hanno fatto cantare addirittura dopo Bugo e Morgan...", ha, così, incalzato la Pavone, la conduttrice di Verissimo. "Era stata una giornata faticosissima. Sapevo che avrei dovuto cantare verso le 2 del mattino. E quando è arrivato il mio turno, dopo aver appreso dell'affaire Morgan e Bugo, mi sono chiesta 'ma io devo entrare in scena dopo questo scandalo?'", risponde.

"Ho avuto delle batoste nell'ultimo anno -ha confidato - che mi hanno segnata più sul piano personale che su quello artistico. Parlo della morte di mio fratello più piccolo. E la musica ti tira fuori da tutto, è come una cornice per una tela, può essere luminosa. Un film senza colonna sonora non può esistere. Per me è stata dura".

Tornando a parlare di Sanremo 2020, la Pavone ha anche voluto spendere delle parole sulla scelta "last-minute" maturata da Amadeus, di invitarla a prendere parte all'evento ligure: "Mi ha chiamata e io gliene sono grata. Perché non ha badato all'età, a delle strane voci circolanti in giro. Ha sentito la mia energia. E poi spiegatemi cosa significa sovranista?!". Incalzata dalla Toffanin sulle critiche ricevute di recente da chi la definisce un'artista sovranista, la diretta interessata ha proseguito: "Spiegatemi cosa significa questa parola, sovranista?! Io vivo in Svizzera da 50 anni e ho doppio passaporto. Io mi sento profondamente italiana, amo l'Italia e tutto ciò che mi appartiene in Italia. Ho i miei genitori al cimitero, a Torino... E questo mi dà fastidio. Se avere amore per il proprio Paese significa essere sovranista... Io amo l'Italia".

La precisazione di Rita Pavone è dovuta al fatto che prima di Sanremo è stata investita da una dura polemica. L'artista, infatti, aveva twittato: "Quella ‘bimba' con le treccine che lotta per il cambio climatico, non so perché ma mi mette a disagio. Sembra un personaggio da film horror". Parole contro Greta Thunberg che non sono piaciute alla sinistra e ai radical chic. E ora a Verissimo chiede "venia e ho gli attributi per chiedere scusa. Ma alludevo all'organizzazione che c'è dietro Greta. Viene strumentalizzata".

Rita Pavone contro Loredana Berté

A conclusione della lunga intervista concessa a Verissimo, Rita Pavone ha raccontato un retroscena che la vede contrapporsi a Loredana Berté: "Lei mi aveva invitata all'evento solidale contro la violenza sulle donne, Amiche in arena, e poi non si è mai più fatta sentire". "Ora lei non è stata invitata al nuovo evento, Una, nessuna e centomila", è così intervenuta la Toffanin, su quanto testimoniato dalla sua ospite. E non si è fatta attendere la stoccata della Pavone: "La vita è un boomerang! Non dirò mai che canta male, la Bertè. Ma non la frequenterò più, perché per me è stata una delusione. Avrei apprezzato una sua chiamata di chiarimento".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cgf

Dom, 16/02/2020 - 10:45

si può vivere in sFiZera ed amare il proprio Paese, così come tanti australiani ed americani figli o nipoti di migranti. btw esiste un vero e proprio turismo verso i paesi di origine degl'avi. Quindi anche il Primo Ministro, tutto il Governo, i militari, le forze di polizia, ora anche i forestali che sono divenuti carabinieri, HANNO L'OBBLIGO DI GIURARE FEDELTÀ AL PROPRIO PAESE. Tutti sovranisti dal Presidente della Repubblica in giù?

sparviero51

Dom, 16/02/2020 - 11:37

UNA FIGLIA DEL POPOLO CHE NON SI È BEVUTA IL CERVELLO COME I RADICAL-CHIC !!!

timoty martin

Dom, 16/02/2020 - 12:04

Da amante dell'Italia, vive pero' in Svizzera dove ha anche portato la casa discografica. Ottimo aiuto al Paese natio.

caren

Dom, 16/02/2020 - 12:18

Sovranisti, Populisti, sono solo sigle, la sostanza sta da un'altra parte. L'Italia è come la nostra casa dove abitiamo, è la nostra casa. Alzi la mano chi concederebbe ad un estraneo di entrare in casa propria a fare il comodo suo, mettendo tutto in disordine. Se amiamo e rispettiamo la nostra casa, non lo permettiamo a nessuno. Greta, una ragazzina di 17/18 anni, che dovrebbe mostrare gioia e felicità, sarà anche manovrata, ma quelle espressioni arcigne che mostra in diverse occasioni, mettono in soggezione.

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 16/02/2020 - 12:23

Tutti gli italiani amano il proprio paese, anche se scontenti e non apprezzano i politici, sopratutto le nuove classi dirigenti. Ma il mondo non è solo l'Italia

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 16/02/2020 - 12:30

Brava Rita. Chi ha creato e crea problemi in Italia e la Sinistra che ha portato il Paese al disastro economico ma si spacciano per salvatori.

pilandi

Dom, 16/02/2020 - 14:35

Ama talmente l'Italia che vive in svizzera per non disturbare!

amicomuffo

Dom, 16/02/2020 - 16:02

se uno ama il proprio paese, vuole una vita non dico ricca, ma agiata, ricavata dal sudore della propria fronte, con un sistema che funzioni ed un futuro per il proprio figlio (non una vita come il leader delle sardine), allora è un sovranista? Allora io vi dico...andate a raccogliere i pomodori....magari con 40 gradi sulla testa! Questa Europa ci ha distrutto, facciamo più in fretta a chiudere baracca per non continuare a sentire le solite boiate che ci vengono propinate quotidianamente, contro qualcuno che tenta di sovvertire lo status quo.

cabass

Dom, 16/02/2020 - 16:26

Ma cosa ami, che ti sei venduta alla Svizzera! Vergogna...

ziobeppe1951

Dom, 16/02/2020 - 16:37

pirlandi....c’è anche il sindaco rosso che non si ricorda neppure di avere la casa in Svizzera...tanto per non disturbare

Ritratto di babbone

babbone

Dom, 16/02/2020 - 16:41

ecco ripetiglielo ad alta voce: RITA PAVONE ama il suo paese, cioè l'ITALIA. voi no...

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 16/02/2020 - 16:42

Fortunatamente a RAI1 non c'è più la De Santis, altrimenti si sarebbe corso il rischio le concedesse qualche programma come a Ruggeri che ieri ha raggiunto i 2.810 ml spettatori

Iacobellig

Dom, 16/02/2020 - 17:13

Molto bene signora Rita, non tenga conto degli imbecilli che si mostrano contrari.

singletv

Dom, 16/02/2020 - 19:02

Ma Cosa Centra se Vive in Svizzera per il Suo Lavoro, Lei si Sente Sempre Italiana, Forse Avete qualcosa da RIDIRE anche su quei Tanti Migliaia di Pensionati che Sono andati a Vivere in Portogallo ...Perche' lo Stato Italiano gli MANGIA il 30 % della Pensione in TASSE... mentre in Portogallo per 10 ANNI NON LE PAGANO ??? Per Voi Forse Nemmeno Loro si Possono o Dovrebbero Sentirsi Italiani ???

pilandi

Dom, 16/02/2020 - 20:11

@zioscemo1951 avere casa é una cosa avere la residenza é un'altra! Tipo tu che hai il cervello ma é ancora imballato, e comunque il sindaco non ha mai avuto pose sovraniste.

Ritratto di pulicit

pulicit

Dom, 16/02/2020 - 20:16

sparviero51:Condivido.Esattamente questa è la verità.Regards

Ritratto di Nahum

Nahum

Dom, 16/02/2020 - 20:58

Essere sovranisti e amare il proprio paese non è la stessa cosa ...