La royal family britannica inaugura i tradizionali festeggiamenti di Natale

Nell'ultima settimana prima di Natale prendono il via i tradizionali festeggiamenti natalizi a Buckingham Palace. La royal family inglese ha inaugurato le feste di Natale presenziando al Queen's Chrstmas Lunch indetto dalla regina Elisabetta II. I Windsor sono stati (quasi) al gran completo, royal baby compresi

La regina Elisabetta II organizza ogni anno, il mercoledì che precede il Natale, l'appuntamento festoso del Queen's Chirstams Lunch. Si tratta del pranzo ufficiale di Natale che inaugura il periodo dei tradizionali festeggiamenti natalizi. Una ricorrenza molto cara alla regina madre a cui non rinuncerebbe mai. La motivazione dell'affezione di Elisabetta all'evento del pranzo antecedente il Natale risiede nel fatto che rappresenta una delle rare circostanze nella quale la famiglia reale può riunirsi al gran completo. Sì, perché (quasi) tutti i componenti reali dei Windsor si sono dati appuntamento a Buckingham Palace per la canonica reunion alla corte della regina per ossequiarla e rivolgerle i loro auguri in prossimità del Natale. Sua maestà tiene particolarmente a salutare tutti i suoi cari familari prima di partire per la sua tenuta di Sandringham, dove è solita trascorrere le vacanze natalizie. Elisabetta vuole abbracciare, soprattutto, i gli amati nipoti poiché non potranno segurla nella dimora vacanziera. La regina ogni anno parte in treno dalla stazione londinese di Kings Cross dinanzi gli occhi del mondo intero, come una comune mortale, per fare meta nel suggestivo paesino di King's Lynn, nella contea di Norfolk, una delle residenze di proprietà della famiglia reale.

La royal family britannica inaugura i festeggiamenti natalizi

La sovrana ha invitato nel suo sfarzoso Palazzo tutta la famiglia nobiliare per intero: figli, cugini, nipoti e pronipoti. Al classico pranzo di Natale la regina è stata deliziata a tavola dalla presenza al suo fianco del nipote William e della moglie Kate. La coppia reale è giunta a Buckingham Palace separatamente. Mentre il principe William è arrivato con il piccolo George in un auto scortato da due guardie del corpo, Kate Middleton ha raggiunto il palazzo reale con i due figli minori, Charlotte, 4 anni, e Louis, un anno, a bordo di un secondo suv anche loro con gli uomini della sicurezza al seguito. I tre principini, figli dei duchi di Cambridge, non potevano disertare il party natalizio organizzato dalla bisnonna. George più timidamente, Charlotte con il suo atteggiamento birichino e Louis al suo gran debutto nella dimora reale, hanno dato sfogo alla loro genuina goliardia. Praticamente, la famiglia Windsor (quasi) al gran completo ha preso parte al sontuoso avvenimento a corte. Ecco, difatti, presenziare all'importante evento annuale l'erede al trono, Carlo d'Inghilterra e consorte, Camilla, duchessa di Cornovaglia. E poi tutto lo stuolo di invitati d'alto rango nobiliare: il principe Edoardo e Sophie con i due figli Lady Louise e James, la principessa Anna con il marito Timothy Laurence e la figlia Zara con il marito Mike Tindall.

Al Queen's Christams Lunch ha presenziato anche il terzo genito della regina Elisabetta, il principe Andrea. La sua presenza a Buckingham Palace ha destato stupore e sconcerto dopo la triste vicenda che lo ha travolto in queste ultime settimane. Andrea d'Inghilterra, ultimamente, come è noto, è stato invischiato in uno scandalo a sfondo sessuale che ha trascinato la famiglia reale in un imbarazzo clamoroso dinanzi alla platea mondiale. Il figlio della regina è stato sollevato dagli incarichi ufficiali di Palazzo e allontanato dalla dimora reale a seguito di tale episodio critico. Evidentemente, sua maestà in vista del Natale ha deciso di usare clemenza, permettendo al figlio di partecipare ai festeggiamenti non privandolo del calore della sua famiglia. Il principe Andrea è arrivato a corte a bordo di una Bentley con le sue figlie, Eugenie accompagnata dal marito Jack e Beatrice da sola senza il fidanzato e prossimo sposo, Edoardo Mapelli Mozzi. La famiglia della regina sempre più allargata non ha mancato di presenziare a tale prestigioso evento. Altri royal hanno fatto il loro ingresso a Palazzo a bordo di auto lussuose. Hanno solcato l'ingresso di Buckingham Palace anche lady Gabriella Windsor giunta in compagnia del neo marito Thomas Kingston, sposato lo scorso maggio, e della sua famiglia di principi nobiliari. Alla corte di sua maesta Elisabetta II ha preso parte davvero tutta la parentela in linea di successione. Anche il duca di Kant con figlia e nipoti al seguito hanno presenziato al pranzo ufficiale.

I grandi assenti al pranzo pre natalizio indetto dalla regina Elisabetta sono stati i duchi di Sussex. Il principe Harry e Meghan Markle hanno deciso di declinare l'invito della sovrana inglese e di saltare tutto i il programma ufficiale di corte in vista delle festività natalizie. La coppia reale è trasvolata in America per trascorrere il Natale con la madre di lei, la signora Doria Ragland. Il giovane principe e l'ex attrice insieme al piccolo Archie, sei mesi, dovrebbero trascorrere le intere vacanze natalizie sino al Capodanno proprio tra Stati Uniti e Canada. Questo è il primo Natale che il principe Harry e la duchessa passano lontano da Londra e dal Palazzo. Pare che la sovrana abbia compreso la esigenze di intimità e di isolamento dal Protocollo e dal gossip avanzate dal nipote e consorte. Ma non la pensa così una cospicua componente del popolo inglese, i quali hanno tacciato il duchi di Sussex di irriverenza nei confronti di sua maestà la regina Elisabetta II e di noncuranza della sua magnamità di sovrana e nonna amorevole.