Cultura e Spettacoli

Sarà Billie Eilish a cantare la colonna sonora del nuovo film di James Bond

La giovane cantante dei record Billie Eilish, ne segna un altro sarà infatti lei a cantare la canzone del nuovo film di James Bond in uscita in Italia il 9 aprile

Sarà Billie Eilish a cantare la colonna sonora del nuovo film di James Bond

Billie Eilish, l’enfant prodige del rock, è appena entrata nella scena musicale ed è già arrivata a livelli che altri cantanti possono solo sognare. A soli 18 anni, non si è lasciata coinvolgere dal glamour e dal gossip della fama, e non si è mai distratta, per questo ha macinato successo dopo successo scalando le vette della notorietà.

Questa dedizione ha dato presto i suoi frutti ed infatti questa giovane artista ha fatto un colpo davvero unico, ha scritto e prodotto la colonna sonora del nuovo film (siamo arrivati al numero 25) di James Bond. “No Time To Die”, questo il titolo del brano e anche del film, potrebbe diventare il pezzo che porterà Billie nell’olimpo dei grandi non solo per quanto riguarda i suoi sostenitori.

Tanto è vero che i suoi fan in tutto il mondo sono in fibrillazione, ma, anche chi fino a ieri non sapeva nulla di questa diciottenne, ha ora imparato il suo nome. La CNN il canale di informazione più noto al mondo, l’ha definita come “la più giovane artista ad ottenere quattro nomination ai Grammy”, ed ora è diventata anche la più giovane artista che abbia mai scritto e cantato la colonna sonora di un film di James Bond oltre ad essere multi platino per l’enorme quantità di dischi venduti.

La sua reazione a questa notizia è stata di grande felicità. “Non ci credo - da dichiarato - James Bond è il film seriale più figo che esista, sono ancora sotto shock". Sulla sua pagina Instagram ha postato una serie di immagini di Bondgirl storiche da Eva Green a Caterina Murino, da Léa Seydoux a Halle Berry e ha poi annunciato (sempre via social): "Canterò la canzone tema di 007".

Il segreto del successo di Billie deriva dalla sua originalità e dal suo approccio appassionato al lavoro. A differenza di molti altri artisti che si affidano a scrittori e produttori per scrivere i loro brani, Billie fa affidamento soltanto alle sue idee ai suoi pensieri e sentimenti. Unico a collaborare con lei suo fratello Finneas che ha partecipato a quasi tutti i suoi progetti.

La cantante è coinvolta in tutti gli aspetti della sua carriera dalla grafica del tour a quella della copertina del disco. Ora si accinge ad entrare nelle icone dei grandi come Sam Smith con “Spectre” e Adele con “Skyfall”. La pellicola che in italia uscirà il 9 aprile, è diretta da Cary Joji Fukunaga con Daniel Craig, Léa Seydoux, Ralph Fiennes, Rami Malek, avrà la musica del compositore premio Oscar Hans Zimmer che curerà l’intera colonna sonora della pellicola.

Commenti