Segnali di fumo La7 alla guerra contro la pacificazione

È la nuova ossessione dei conduttori, comici e opinionisti di La7. Maurizio Crozza si è persino inventato le «litanìe della pacificazione». Dopo Gad Lerner la scorsa settimana, Marco Travaglio nel suo pistolotto di giovedì, anche Crozza è tornato sulla «parola chiave di questo periodo» coinvolgendo il pubblico. «Ripetete con me: la pace del Paese sia con voi. E con il condono edilizio... "facciamo pace". Con il decreto intercettazioni... "facciamo pace". Con la riforma della giustizia... "facciamo pace"». Invece, La7 va alla guerra.
Paperissima è viva e ride con noi Sette vittorie su sette di Paperissima contro la concorrenza di Raiuno, da venerdì prossimo su Canale 5 andranno in onda quattro speciali di SuperPaperissima. Durante l'estate poi si vedranno altre papere nell'access primetime. Chissà che fonti avevano coloro che su Social Channel e su Twitter hanno diffuso la voce che il varietà condotto da Michelle Hunziker e Gerry Scotti fosse destinato alla chiusura causa bassi ascolti.
Zappia tira le orecchie a Sky Qualche giorno fa Andrea Zappia, amministratore delegato di Sky Italia, ha inviato una mail a tutti i dipendenti contenente un bilancio dei primi mesi del 2013. «Il trimestre si è chiuso con un risultato operativo positivo, seppur in calo rispetto ai 40 milioni dello stesso periodo dello scorso anno, e una decrescita di 51mila abbonati che porta la nostra base clienti a 4,78 milioni. Questa nostra performance», continuava il numero uno di Sky, «è decisamente lontana dai nostri obiettivi...». Dopo gli elogi per il successo di Masterchef e la qualità di In treatment, Zappia annunciava la pianificazione di «una serie di importanti trasformazioni che ci consentiranno di riprendere la crescita».
Saviano e i miracoli di Maria Dopo Renzi e Gino Strada sabato prossimo per la finale di Amici spunterà Roberto Saviano chez Maria De Filippi? A Mediaset dicono di no, ma mai dire mai. Saviano è in tour per il suo libro, anche se da Santoro ha parlato di resistenza cilena e da Lerner d'industria del gioco d'azzardo. Mercoledì su LaEffe invece si dedicherà a ZeroZeroZero come si vede dallo studiatissimo promo. Difficile che tre giorni dopo sia negli studi del talent show. Dopo l'addio a Mondadori, le polemiche con l'ex premier, il recente attacco dal Salone del Libro, sarebbe un miracolo di Maria...
Anche Elio a XF7 Completata la giuria di X-Factor 7 con Elio: «Sarò un giudice più elegante e sobrio, ma soprattutto senza baffi». Confermati per tre quarti i giurati degli ultimi anni: Morgan, Ventura e Elio, con Mika al posto di Arisa.
Twitter@MCaverzan


di Maurizio Caverzan

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento