Sesso esplicito e droghe: Youtube censura il video di Tove Lo

La cantante svedese Tove Lo ha costretto il network Vevo a sottostare alle politiche di YouTube per quanto riguarda i contenuti a sfondo sessuale

Sesso esplicito e droghe: Youtube censura il video di Tove Lo

Il video di promozione del nuovo album della cantante svedese Tove Lo, al secolo Ebba Nilsson, è stato censurato da Youtube a causa delle troppe ed esplicite scene di sesso.

Un provvedimento che la diretta interessata ha appreso con grande stupore: "Hanno censurato il video per i contenuti sessuali, ma il bello è che non sono neanche nuda", ha commentato la 29enne su Twitter.

È vero, nella mezz'ora di video diffusa Tove Lo non appare mai nuda, ma nel filmato ci sono numerose scene di sesso più o meno spinto, con tanto di baci saffici e masturbazione.

Tanto è bastato a Youtube per considerare il video troppo esplicito e oscurarlo poche ore dopo il caricamento. In un primo tempo è quindi stato oscurato, prima di tornare in rete, ma impostato in modo che sia visibile ai soli maggiorenni. Per poterlo vedere, quindi, occorre avere più di 18 anni e accedere con un account Google.

Commenti