Cultura e Spettacoli

Shannen Doherty: "Sono tornata a essere Brenda in onore di Dylan"

Shannen Doherty torna a parlare del suo "si" al nuovo Beverly Hills che si appresta a tornare in video in America a inizio agosto

Shannen Doherty: "Sono tornata a essere Brenda in onore di Dylan"

In America si contano le ore e i minuti in attesa del ritorno di Beverly Hills, 90120. La storica serie tv torna con nuovi episodi e per di più con il cast originale, e soprattutto, si pone l’obbiettivo di celebrare il mitico Luke Perry, scomparso qualche mese fa. Sulla questione a ET-Online interviene Shannen Doherty. L’attrice che nella serie originale ha interpretato la celebre Brenda, lasciò la produzione alla fine della stagione 4 per non tornare mai più sul set, almeno fino ad ora.

"Per me essere Brenda è stata un’esperienza unica, irripetibile. Qualcosa che non avrei potuto fare due volte. Quindi tornare a casa è stato un grande sforzo – rivela Shannen Doherty -. Ho fatto la scelta in onore di Dylan e Luke. Volevo onorare la sua memoria, il pubblico, i fan e tutti noi. Siamo come una famiglia e ho pensato che fosse un momento importante per riunirci e onorarlo".

La Doherty infatti all’inizio aveva detto no al revival per poi tornare su i suoi passi una volta che Luke è passato a miglior vita. "Lui mi manca oggi, ieri, domani, per sempre. Era un essere silenzioso, sottile ma dinamico- racconta-. Una persona forte, su cui potevi contare. Non sarà facile vivere senza di lui". L’attrice per celebrare la sua scomparsa, arriverà anche in un episodio di Rivederle, in cui Luke Perry era il padre del giovane protagonista.

Commenti