"Subisco violenze". L'inquietante (e criptco) messaggio di Chiara Iezzi

La cantante del duo Paolo a Chiara ha affidato ai social network uno strano messaggio: ecco cosa ha scritto

"Subisco violenze". L'inquietante messaggio di Chiara Iezzi

Dopo mesi di assenza Chiara Iezzi è tornata sui social network. Ma il messaggio scritto nell'ultimo post Instagram sta preoccupando non poco i suoi follower. L'artista, celebre cantante del duo pop Paola e Chiara, che negli anni 2000 hanno ottenuto più di un successo musicale, ha affidato ai social un amaro sfogo, parlando di violenze e invocando il rispetto per la sua persona.

"Pubblico un sorriso di quasi un anno fa", ha esordito sulla sua pagina Instagram Chiara Iezzi, rivolgendosi ai suoi fololwer con un messaggio quasi disperato: "Da qualche mese non sorrido, sono giorni strani e complessi, spesso subisco violenze senza motivo". La cantante non ha specificato il genere di violenze che avrebbe subìto, né ha fatto nomi o riferimenti particolari a persone. Ma è chiaro che con il suo post la Iezzi - che da anni ormai si dedica al cinema e al teatro come attrice, lontana dalla musica e dalla sorella Paola - ha voluto cercare un abbraccio virtuale da parte dei suoi seguaci, facendo un ultimo appello: "Questo un piccolo messaggio è per chiedere se si può smettere la violenza su di me".

Da mesi l'artista non si mostrava su Instagram e sugli altri suoi canali social. L'ultimo post condiviso risale al gennaio scorso: una foto in cui appare con lo sguardo perso nel vuoto. Come era prevedibile le sue parole non sono rimaste inascoltate. Decine di persone hanno commentato con affetto e stima il suo messaggio, rivolgendole un pensiero positivo. E qualcuno si è spinto addirittura oltre, chiedendole il motivo di un simile appello. Chiara Iezzi ha così spiegato: "E' un momento così, cercherò di stare meglio e di non fare caso ai giudizi che mi feriscono anche se non è facile". Tra i tanti commenti di sostegno, c'è stato anche quello di Sandra Milo che l'ha sprontata a "non dare peso ai giudizi" degli sconosciuti e di fare caso solo ai "comportamenti delle persone che ci stanno a cuore".

Nessun commento invece dalla sorella Paola Iezzi. Dopo la loro separazione artistica, avvenuta nel 2013, sull'addio circolarono molte voci compresa quella che le due sorelle avessero litigato. Ma nell'ultima apparizione televisiva, avvenuta nel 2020 a Che tempo che fa, entrambe avevano smentito. "Siamo una famiglia e questo conta più di tutto il resto. Poi, non siamo state soltanto colleghe. Ma siamo sorelle e lo saremo per tutta la vita", aveva detto Paola, mentre Chiara aveva ribadito la sua scelta professionale lontano dalla musica: "Ho scoperto la recitazione un po' tardi. Volevo combattere la mia timidezza e, facendolo, mi sono innamorata di questo lavoro".

Commenti