Tu si que vales, Belen in diretta senza reggiseno. E sul web scatta l'ironia

Per l'ultima puntata di Tu si que vales, Belen Rodriguez ha sfoggiato un lungo abito bianco e nero dalla scollatura e spacco molto profondi. Ma un dettaglio non è passato inosservato e il pubblico ci ha scherzato sopra

Tu si que vales, Belen in diretta senza reggiseno. E sul web scatta l'ironia

E mentre a Tu si que vales si esibivano i talenti, il pubblico da casa scherzava su un particolare di Belen Rodriguez.

La showgirl argentina, in occasione della finalissima, ha sfoggiato un look decisamente sensuale che ha catalizzato l'attenzione di tutti. Bella come non mai e con la solita eleganza che la contraddistingue, Belen si è presentata negli studi di Tu si que vales con un abito bianco e nero dallo spacco e dalla scollatura molto provocanti.

Ma un particolare ha colpito il pubblico: dal vestito della showgirl, infatti, si intravedevano i capezzoli perché il reggiseno non c'era. Il pubblico da casa non hanno potuto fare altro che notare questo dettaglio e subito si sono scatenati sul web. "Il vero talento di questa sera sono i capezzoli di Belen Rodriguez", "Ma cos'è, ha perennemente freddo?", "Le cose sono due: o Belen ha freddo oppure le piace Simone Rugiati".

Questi sono solo una parte dei commenti che si possono trovare sui social. Tra chi si è spinto oltre e ha pubblicato osservazioni molto colorite, c'è anche chi ha crtiicato la scelta dello stylist della Rodrgiuez: "Con tutti i soldi che le danno, non potevano metterle un reggiseno? E' in prima serata e presenta un programma che guardano anche i bambini. Un po' di buon senso, "Facciamo una colletta per comprarle un reggiseno?".

E ancora una volta la Rodriguez è diventata il tormentone della serata. Ma alla fine si sa, dove c'è Belen c'è sempre qualcosa da dire. (Guarda la foto)

Buona notte e grazie a tutti!!!!!!!!!! @_roberto_fragata @cotrilspa @cristinaisacmua @lollomilano74_real @giuseppedicecca

Una foto pubblicata da María Belén Rodriguez (@belenrodriguezreal) in data:

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento