Uma Thurman in Suspicion, nuova serie tv di Apple

Uma Thurman sarà la star di Suspicion, prossima serie tv di Apple. Si tratta di un thriller, remake di False Flag, serie di successo israeliana

Uma Thurman nella serie tv Suspicion: anche l’attrice di Kill Bill nel progetto streaming di Apple con un nuovo emozionante thriller.

Suspicion, la trama

Suspicion sarà un remake di False Flag, serie tv israeliana da noi in onda su Fox. La storia di questa nuova trasposizione racconterà del rapimento di Leo, un ragazzo di 21 anni, figlio di un’importante donna di affari. Il rapimento avviene a New York, in un hotel di lusso, ed è stato documentato da alcuni video poi pubblicati su internet. Le ricerche delle forze di polizia si concentrano subito su quattro cittadini britannici che alloggiano nella medesima struttura in cui è avvenuto il rapimento, ma il sospetto verso di loro potrebbe essere dovuto solo dal fatto che si trovavano nello stesso hotel di Leo.

Uma Thurman, non solo cinema

Uma Thurman è principalmente una star del cinema. Il suo successo è legato in particolare a Quentin Tarantino con cui ha collaborato per il film Pulp Fiction, grazie al quale ha ricevuto la nomination agli Oscar come miglior attrice non protagonista, seguito poi da Kill Bill 1 e 2. Di recente inoltre è stata partecipe di Dark Hall e prima ancora dell’horror La casa di Jack, tornando quindi a lavorare insieme al regista Lars Von Trier.

Ma nel curriculum dell’attrice ci sono anche le serie tv. La Thurman infatti è stata protagonista di The Slap e di Chambers, thriller/horror originale di Netflix il quale però non ha avuto molto successo, arrivando alla chiusura dopo solo una stagione. L’attrice ci riprova ora con Suspicion, entrando a far parte anche lei, dopo Jennifer Aniston, Chris Evans, e M. Night Shyamalan, del nuovo progetto streaming di Apple TV+.

Cast, produzione della serie tv

Uma Thurman però non sarà l’unico volto noto in Suspicion. Insieme a lei Elizabeth Henstridge, protagonista di Agents of S.H.I.E.L.D., Georgina Campbell, vista in Black Mirror e in His Dark Material, e Kunal Nayyar, attore apprezzato nel ruolo di Raj Koothrappali nella celebre The Big Bang Theory.

Alla produzione c’è Darin McLeod, già tra i produttori di Watchmen. Il regista degli episodi sarà Chris Long, il quale ha firmato puntate di altre serie tv come The Americans e The Mentalist. Lo showrunner invece sarà Rob Williams, impegnato in passato nello stesso ruolo per L’uomo nell’Alto Castello oltre che alla scrittura di Killing Eve.

Suspicion quindi entra di diritto tra i titoli da tenere d’occhio per il futuro di Apple TV+, accrescendo nuovamente la qualità del servizio streaming della casa di Cupertino, sempre di più in competizione con Netflix, Disney+ e Amazon Prime Video.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.