Imprevisto per Valentina Bisti prima del Tg1: "Folla agguerrita e parolacce"

Su Instagram l'inviata del tg1 ha raccontato del brutto episodio vissuto prima del collegamento in diretta per il servizio su Euro 2020: "Ho tentato di allontanarli ma la situazione è degenerata"

Imprevisto per Valentina Bisti prima del Tg1: "Folla agguerrita e parolacce"

Attimi di tensione prima della diretta del Tg1 dell'ora di pranzo di sabato 26 giugno. L'inviata Valentina Bisti è stata prima circondata da alcuni tifosi poi, dopo aver rinviato il collegamento con lo studio, è stata inseguita e presa a male parole da alcuni tifosi esaltati.

L'inviata del telegiornale di Rai Uno ha raccontato del surreale episodio vissuto attraverso la sua pagina Instagram. Con un lungo post di sfogo, Valentina Bisti ha ripercorso i concitati attimi che hanno preceduto il collegamento in diretta con il Tg1 delle 13.30: "Prima del collegamento alle mie spalle si era radunato un piccolo gruppetto di persone. Poi con il passare dei minuti si sono aggiunti soprattutto giovani e bambini incitati dai genitori ad avvicinarsi alla giornalista e alla telecamera. Ho tentato di farli allontanare ma la situazione è degenerata tra urla e spintoni".

La giornalista, volto noto della rete ammiraglia, ha proseguito con il suo racconto: "Il primo collegamento è saltato. Mi sono spostata per cambiare postazione, ma sono stata inseguita da una folla agguerrita che mi ha presa a parolacce perché non era riuscita a comparire in tv". Valentina Bisti ha svelato di essere riuscita a trovare un posto riparato, lontano dai seguaci azzurri, dove potersi collegare con lo studio per parlare della partita Italia - Austria, che si sarebbe giocata poche ore dopo. Nel post di sfogo l'inviata si è rammaricata di non essere stata in grado di svolgere il suo lavoro come avrebbe voluto: "Peccato perché tra i tifosi ho visto tantissima bella gente, sorridente, civile, innamorata dell’Italia che non sono riuscita a raccontare come avrei voluto". Non tutti i tifosi, infatti, sono così, ha tenuto a sottolineare la giornalista con le sue parole.

Una situazione simile per l'inviata del Tg1 si era già verificata una settimana fa. La Bisti si trovava in piazza del Popolo per un altro servizio su Euro 2020 e alle sue spalle, come di consueto, c'erano numerosi tifosi. Sulle prime il gruppo di sostenitori azzurri era stato pacifico, poi con l'inizio della diretta si era avvicinato, schiacciandola in mezzo a una folla esaltata. Impossibile per lei continuare con la messa in onde. E anche in quell'occasione fu costretta a ridare la linea al collega in studio.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti