La veggente Nicoletta Paciaroni choc contro i gay: "Squilibrati che squittiscono col c... in fiamme"

Commentando un articolo de Il primato nazionale, la veggente ha attaccato duramente gli omosessuali

La veggente Nicoletta Paciaroni choc contro i gay: "Squilibrati che squittiscono col c... in fiamme"

In rete è pieno di personaggi che si spacciano per cartomani e veggenti. E spesso ci sono anche persone che credono alle loro parole e si fanno magari spillare qualche centinaia di euro. Poi ci sono altri che si fanno completamente influenzare dalle loro previsioni e non vivono più. Ma in tutto questo calderone, c'è anche chi ai cartomani e veggenti non crede minimanete. Anzi.

Ora, però, non ci occuperemo di credere o meno a queste storie. In queste ore, infatti, sta balzando agli onori di cronaca la fantomatica veggente Nicoletta Paciaroni. Nicoletta appare spesso in tv e sui social è piuttosto attiva. Talmente tanto attiva che per commentare un articolo de Il primato nazionale è finita per insultare gli omosessuali.

"Bisogna avere una pazienza infinita coi culi in fiamme o meglio è necessario estrapolare da noi il sentimento della pena considerando il grande dolore che nutrono interiormente nel sapere per primi di essere sbilanciati nella psiche - scrive Nicoletta -. In questa 'fase storica' sono stati un po' assecondati dalle forze politiche globalizzanti ma loro non sanno che la pacchia finirà. E tornerà tutto a posto. Anche per ciò sopportiamoli...sapendo cosa siano umanamente. Ora torno ai miei alani....".

Il delirio è finito qui? Macché. La fantomatica veggente rincara la dose dopo essere stata criticata da un utente per i suoi pensieri piuttosto forti: "Io credo che lei abbia un bisogno urgentemente di uno psichiatra. Sul serio. Da sempre sono convinta che i gay, genericamente, siano soggetti squilibratissimi che non trovano pace. Lei è oltre con la sua isteria. Si faccia aiutare e si curi. Lei ha un brucior di culo che nemmeno la pomata più specifica più aiutarla. I gay appena si percepiscono criticati sclerano e squittiscono istericamente. Segnale chiarissimo di squilibrio psicologico diffuso in altissima percentuale".

A voi i commenti.

Commenti