Cultura e Spettacoli

Virginia Mihajlovic: "Nessuna parola è abbastanza per te e il tuo coraggio"

Dopo la toccante intervista rilasciata dal padre Sinisa a "Verissimo", la figlia dell'allenatore ha pubblicato sui social un commovente messaggio rivolto proprio al padre

Virginia Mihajlovic: "Nessuna parola è abbastanza per te e il tuo coraggio"

"Non penso di essere un eroe, sono un uomo normale con pregi e difetti", ha confessato Sinisa Mihajlovic a Silvia Toffanin durante l'intervista rilasciata ieri a "Verissimo". Per la figlia Virginia però lui un eroe lo è sicuramente. Lo ha confessato lei stessa sui social network, dove ha dedicato al padre toccanti parole d'amore e di stima.

È grazie alla famiglia se il tecnico del Bologna ha saputo affrontare con forza e dignità la difficile battaglia contro la leucemia, malattia diagnosticatagli pochi mesi fa. La moglie e i suoi cinque figli si sono stretti attorno a lui per sostenerlo nel percorso di guarigione che, al momento, sembra vederlo vittorioso. Dopo l'intervista rilasciata a "Verissimo", Virginia Mihajlovic è comparsa sui social per dedicare al padre un messaggio toccante. "Guardo fissa la tastiera del cellulare per provare a trovare le parole giuste da scrivere qui - scrive nel suo ultimo post Instagram la 20enne - ma nessuna parola sarebbe abbastanza per te. Sono tua figlia, ti conosco bene, nonostante ciò ogni volta che sento la tua storia mi vengono i brividi sulla pelle. Perché tu mi sorprendi sempre. Perché tu mi rendi una figlia orgogliosa. Ogni giorno".

Virginia, che ha una sorella gemella Vicktorija, ha partecipato all'ultima edizione de "L'Isola dei famosi" e già in quell'occasione aveva mostrato tutto il suo amore per il padre Sinisa, un esempio di forza per lei e i suoi fratelli. Oggi, dopo la dura lotta alla malattia, la figlia maggiore del tecnico rossoblù ha voluto gridare al mondo tutto il suo orgoglio per la tenacia del padre: "Io devo dire Grazie a mio Papà. Perché mio papà mi ha reso una donna sicura di me stessa. Ancor di più mi ha reso coraggiosa e combattiva. Mio papà mi ha insegnato a non mollare, a guardare fisso e dritto un obbiettivo e raggiungerlo". Lei, che oggi è un'influencer e sui social ha un discreto seguito di follower, ha chiesto ai suoi seguaci di prender esempio da Sinisa: "Io oggi mi sento fortunata. Più di chiunque altro. A voi voglio dire di non mollare mai, perché come dice lui, la luce in fondo al tunnel c’è, ed io auguro a tutti voi di poter trovare, un giorno, la vostra luce".

Guardo fissa la tastiera del cellulare per provare a trovare le parole giuste da scrivere qui. Dopo qualche minuto arrivo alla conclusione che nessuna parola sarebbe abbastanza per te, ma ci provo lo stesso. Io sono tua figlia, ti conosco bene, nonostante ciò ogni volta che sento la tua storia mi vengono i brividi sulla pelle. Perché tu mi sorprendi sempre. Perché tu mi rendi una figlia orgogliosa. Ogni giorno. Sarei patetica a dire sempre le stesse cose, e non voglio annoiarvi. Però io devo dire Grazie a mio Papà. Perché mio papà mi ha reso una donna sicura di me stessa. Ancor di più mi ha reso coraggiosa e combattiva. Mio papà mi ha insegnato a non mollare, a guardare fisso e dritto un obbiettivo e RAGGIUNGERLO. Con lui continuo ad imparare ogni giorno, e non c’è cosa più bella che sentirsi donna ma continuare ad imparare da quello che è tuo papa: l’uomo che ti ha amata per primo e l’uomo che ti proteggerà per sempre. Ed io oggi mi sento fortunata. Più di chiunque altro. A voi voglio dire di non mollare mai, perché come dice lui, la luce in fondo al tunnel c’è, ed io auguro a tutti voi di poter trovare, un giorno, la vostra luce. Grazie.

Un post condiviso da Virginia Mihajlović ☽ (@virgimih) in data:

Commenti