Vittoria Puccini racconta il suo periodo buio

L'attrice fiorentina intervista dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni parla di un periodo difficile vissuto in passato e della sua nuova passione per la cucina

Vittoria Puccini racconta il suo periodo buio

L’attrice fiorentina Vittoria Puccini ha legato il suo nome al personaggio di Elisa di Rivombrosa, interpretato nell’omonima fiction che nel 2003 le diede notorietà presso il pubblico televisivo. Da allora la sua carriera è proseguita tra il grande e piccolo schermo sempre con costante successo. Proprio in televisione tornerà su Rai1 giovedì 28 marzo con Mentre ero via, in cui reciterà il ruolo di una donna che si sveglia sul letto di un ospedale dopo essere stata per alcuni mesi in stato di coma.

Impegnata nella promozione del lavoro, la Puccini ha rilasciato al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni un’intervista nella quale ha parlato del suo lavoro e anche del suo privato. L’attrice ha rivelato un passaggio difficile vissuto durante l’adolescenza: “Non mi sentivo accettata ma non era vero. Ero schiacciata dal mio non sentirmi all’altezza degli amici. Poi per fortuna sono cambiata e ho raggiunto un po’ di sicurezza”.

Poi ha parlato di Elena, la figlia avuta con l'attore Alessandro Preziosi nel maggio 2006, che l’aiuta a provare le scene dei film in cui recita. Afferma: “Per ora non posso lamentarmi, Elena è meravigliosa e contrasti all’orizzonte non ce ne sono! Faccio la mamma: per me il massimo è avere la giornata libera per andare a prendere Elena a scuola, pranzare con lei, portarla a danza. Ecco, l’attività da mamma è quella che mi rilassa”.

La Puccini ha poi svelato la nuova passione con cui impegna il tempo libero: la cucina. “Cucinare mi piace da morire!”, quindi aggiunge, “Ultimamente mi è presa una fissazione con un gruppo di amici: facciamo a gara nello sperimentare nuove ricette. Non è proprio una gara dichiarata ma quando uno va a dall’altro commenta. […] Quando organizzo da me ho un’ansia da prestazione pazzesca e sto male da giorni prima!”.

A suo dire i piatti in cui eccelle sono: la pasta con il tonno, la crema di melanzane e menta, le seppie in umido su una vellutata di piselli.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti