William e Kate innamoratissimi in Galles

Il viaggio in Galles di William e Kate ha messo a tacere le voci di una presunta crisi di coppia, visto che i duchi si sono mostrati in pubblico molto affiatati e, fatto davvero inusuale per un royal, molto affettuosi l’uno con l’altro

William e Kate innamoratissimi in Galles

Da mesi si susseguono le voci di una presunta crisi tra William e Kate. I tabloid hanno paventato il rischio di un possibile divorzio imminente, analizzato al microscopio ogni gesto dei duchi di Cambridge, alla ricerca della prova che rendesse reale ciò che per ora è solo un’illazione. Si è parlato a lungo di una liaison, mai confermata, tra il principe e Rose Hanbury, amica e vicina di casa dei Cambridge nel Norfolk.

Quando a Natale 2019, davanti alle telecamere del programma BBC “A Berry Royal Christmas” Kate Middleton si è lasciata andare a un gesto di stizza nei confronti del principe William, la proverbiale “frittata” sembrava fatta. I giornali si sono scatenati, chiedendosi se il grande amore tra William e Kate fosse davvero arrivato al capolinea. Ora un nuovo colpo di scena potrebbe sparigliare di nuovo le carte. A giudicare dalle immagini del viaggio in Galles, i Cambridge e la parola “crisi” non vivrebbero sullo stesso pianeta.

Durante il loro ultimo impegno ufficiale William e Kate si sono lasciati andare a gesti affettuosi piuttosto inusuali per i loro caratteri riservati, ma comunque sempre molto sobri ed eleganti. Cosmopolitan ci ricorda anche che i membri della royal family eviterebbero dimostrazioni d’amore pubbliche perché ogni loro tour e ogni evento deve essere concepito e come un vero e proprio lavoro, poco conta che sia molto privilegiato. William e Kate stavano compiendo il loro dovere in nome di Sua Maestà e, quindi, della Corona britannica. Un comportamento troppo disinvolto potrebbe non essere apprezzato e addirittura bollato come poco serio (ciò varrebbe in ogni ambiente lavorativo, anche se talvolta qualcuno tende a “distinguersi” in senso negativo).

In Galles William e Kate hanno mostrato serenità e tranquillità durante le passeggiate di fronte al mare di Swansea e mangiando un gelato come fossero una coppia qualunque. A quanto pare chi dava il loro amore per spacciato dovrà ricredersi. Ciò non significa che i duchi non litighino come tutti gli altri esseri umani ma, almeno in apparenza, la loro unione sembra solida. Forse questo viaggio è stato anche un modo per lasciarsi alle spalle le polemiche legate alla Megxit. I giornali insistono sul fatto che Kate senta nostalgia del principe Harry, con cui aveva un buon rapporto.

Inoltre sia lei che William inizierebbero a percepire il peso delle responsabilità che sono piombate sulle loro vite dopo l’addio di Meghan e Harry. Per i duchi di Cambridge è necessario proteggersi l’uno con l’altro dai giudizi, dai pettegolezzi, dai rumors e il loro affetto potrebbe essere uno scudo potente. Il People ha riportato un aneddoto molto dolce relativo al viaggio in Galles. Il principe William, notoriamente discreto sui suoi affari privati, si è “sbottonato” con una dedica speciale a Kate Middleton. Parlando con una signora che gli ha chiesto se la principessa Charlotte fosse la sua preferita, il duca di Cambridge ha risposto con malcelato orgoglio: “Sì, è adorabile, proprio come mia moglie”. Il tenero commento è arrivato all’orecchio attento di Kate, che ha sorriso.

Stando al parere dei beninformati, il segreto di questa coppia è fare squadra, essere complici. Una fonte ha dichiarato al People: “Si prendono cura l’uno dell’altra ma in modi diversi. Alcune persone potrebbero dire che è un matrimonio vecchio stile, ma funziona”. Il legame tra William e Kate non sarà perfetto (cosa lo è in questo mondo?) ma si basa su un’incrollabile fiducia reciproca che dura da anni. Ricordiamo che il prossimo 23 novembre 2010 i Cambridge festeggeranno dieci anni dall’annuncio del fidanzamento.

La proposta di fidanzamento, come ha raccontato il principe William, è arrivata in Kenya, un luogo speciale per il duca, il quale harivelato: “L’Africa occupa un posto molto speciale nel mio cuore. Si tratta del posto in cui mio padre portò me e mio fratello Harry poco dopo la morte di nostra madre. Voleva farci sentire meglio, lontano da tutto…” e ha aggiunto: “Così quando ho pensato a quale fosse il posto più bello…per chiedere a Catherine di sposarmi, non sono riuscito a pensare a un luogo più adatto del Kenya per mettermi in ginocchio davanti a lei” e regalarle l’anello di Lady Diana, rimasto per giorni nel suo zaino in attesa del momento fatidico.