Automotive

Audi Q6 e-tron, connubio di eleganza e sportività

Svelato in anteprima mondiale alla Milano Design Week il Suv dei Quattro Anelli, tra novità e avanguardia tecnologica

Audi Q6 e-tron, connubio di eleganza e sportività

Ascolta ora: "Audi Q6 e-tron, connubio di eleganza e sportività"

Audi Q6 e-tron, connubio di eleganza e sportività

00:00 / 00:00
100 %

L'avanguardia tecnologica dei Quattro Anelli ha ora le forme di Audi Q6 e-tron, ultima nata alla spina di Ingolstadt e quarto modello ad elettroni del marchio tedesco che ha scelto il palcoscenico della Milano Design Week per presentarsi al grande pubblico in anteprima mondiale. Città e contesto migliori forse non potevano esserci per questo SUV elegante e sportivo che racchiude una serie di innovazioni uniche. A partire dallo sguardo, quella firma ottica OLED che ha una duplice funzione: personalizzare l'impronta luminosa ma anche garantire massima sicurezza grazie alla comunicazione con gli altri utenti della strada. Dal sistema di infotainment infatti si può interagire con la fanaleria e cambiarne l'aspetto mentre con il Car-to-X rende la marcia sicura e connessa. In 4,77 metri la nuova Audi Q6 racchiude un altro importantissimo upgrade tecnologico, l'arrivo su strada della piattaforma PPE con il marchio dei Quattro Anelli. Oltre agli sbalzi ridotti che garantiscono massima versatilità di spazi, il nuovo SUVvanta la tecnologia a 800 Volt per ricaricare con colonnine rapide fino a 270 kW per recuperare dal 10 al 80% del range di percorrenza in 21 minuti. L'autonomia complessiva è di 625 km, 585 km per la versione Sportback, grazie ad una batteria da 100 kWh lordi, 94,4 kWh netti. Due invece le opzioni di potenza per quel che riguarda la powertrain, un solo motore asincrono sull'asse anteriore con una potenza di 387 CV e 535 Nm di coppia o la variante sportiva Audi SQ6 e-tron quattro invece che offre 517 CV e 820 Nm in modalità boost, con lo 0-100 km/h in 4,3 secondi e una velocità massima di 230 km/h. Nel primo caso invece le performance parlano di uno scatto da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi e una velocità massima di 210 km/h. A bordo eleganza e tecnologia si mescolano, con il ritorno della tecnologia OLED.

Chi siede al volante si trova davanti un display curvo che integra il quadro strumenti da 11,9 e uno schermo touch da 14,9 per il sistema di infotainment che si basa su Google Automotive. All'interno della House of Progress di Audi, il nuovo modello rimarrà esposto fino al 28 aprile mentre per vederlo su strada bisognerà aspettare subito dopo l'estate con prezzi a partire da 97.500 euro.

Commenti