Australian Open, Nadal fuori a sorpresa: Thiem vola in semifinale

L'austriaco Dominic Thiem batte a sorpresa Nadal dopo una battaglia in 4 set. In semifinale trova Alexander Zverev

Australian Open, Nadal fuori a sorpresa: Thiem vola in semifinale

Rafa Nadal è fuori dagli Australian Open, il tennista spagnolo è stato sconfitto ai quarti di finale da Domenic Thiem in 4 set.

Grande sorpresa a Melbourne. Rafa Nadal, numero 1 del mondo, finalista a Melbourne dodici mesi fa, è stato battuto ai quarti di finale dall'austriaco Dominic Thiem con il punteggio 7-6 7-6 4-6 7-6 dopo oltre quattro ore di gioco.

Un match quanto mai simile ad una maratona durissima, a spuntarla stavolta a sorpresa è Thiem, che supera l'avversario contro cui aveva sempre perso negli Slam. Nel primo set il primo break è di Nadal che si porta sul 5-3 e servizio. La reazione di Thiem è immediata e dopo aver annullato un set point, accorcia sul 5-4 dopo un game interminabile. Si procede fino al tie-break, dove Nadal scappa per primo, ma Thiem è bravo a recuperare: portandosi dallo 0-2 al 4-2 e chiudendo i conti sul 7-3.

Il secondo set ha un andamento analogo: i primi game sono molto rapidi e lo è anche il quinto, in cui il maiorchino strappa il servizio a Thiem a zero. Nadal è però nervoso e non sembra avere la solita sicurezza. L'austriaco ne ha approfitta in un pazzesco ottavo game: Nadal conduce sul 30-0, ma Thiem riesce a portarsi a casa un incredibile controbreak aiutato da un nastro fortunato. Rafa annulla un'ulteriore palla break sul 5-6 che regalerebbe il set al suo avversario e porta di nuovo la sfida al tie-break. Thiem mette il trubo e scappa via 4-0, lo spagnolo rimonta sul 4-4 ma a spuntarla è di nuovo l'austriaco che chiude 7-4. Nel quarto set l'austriaco tira un pò il fiato, il gioco vola via veloce fino al decimo game. Nadal fa il break e chiude 6-4 riuscendo ad allungare la partita.

Nel quarto set Thiem, dopo aver annullato tre palle break, si porta 2-1 e servizio. L'austriaco gestisce il vantaggio e sul 5-4 serve per il match ma mai dare Nadal per vinto. Il maiorchino si riporta sul 5-5 ed è ancora tie-break. Stavolta è Thiem a portarsi in vantaggio sul 5-2 e a servire per il match sul 6-4 ma spreca tutto con un dritto in rete. Nadal sembra risorgere e fa 6-6. ma a quel punto il 26enne di Wiener Neustadt trova il coraggio e la forza di procurarsi un altro match point con un passante di rovescio incredibile e chiude grazie all’errore di Nadal. Per Thiem si tratta della prima semifinale agli Australian Open mentre Nadal deve rinviare la conquista del 20esimo Slam.

Prossimo avversario di Thiem sarà il tedesco Alexander Zverev, numero 7 del ranking mondiale. Il tedesco ha battuto ieri le primo quarto di finale di giornata, in 4 set, lo svizzero Stan Wawrinka con il punteggio di 1-6, 6-3, 6-4, 6-2. Per il tedesco è la prima volta in una semifinale di uno Slam. In campo stanotte le due semifinali femminili Barty-Kenin e Halep-Muguruza e l'attesissima semifinale maschile che vedrà di fronte Roger Federer e Novak Djokovic.

Segui già la nuova pagina Sport de IlGiornale.it?

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti