Il Bayern Monaco scarica Vidal: "Se vuole può andare". Inter avvisata

L'Inter ha mostrato un forte interesse per Arturo Vidal e anche Rummenigge, ad del Bayern Monaco, ha confermato che potrebbe partire: "Vidal via? Tocca a lui decidere"

L'Inter di Luciano Spalletti non è ancora completa con Piero Ausilio che sta ancora sondando il mercato per rinforzare la rosa. In difesa, per quanto riguarda l'esterno destro basso, piace e non poco Sime Vrsaljko dell'Atletico Madrid anche se i nerazzurri hanno dato una deadline che se non verrà rispettata farà decadere l'interesse. Al posto del croato piaccioni i due italiani d'Inghilterra Davide Zappacosta, in forza al Chelsea di Sarri, e Matteo Darmian, esterno del Manchester United non considerato un titolare da José Mourinho.

Per il centrocampo, invece, il nome in cima alla lista sembra essere quello di Arturo Vidal in uscita dal Bayern Monaco. A dare conferma che il cileno ex Juventus lascerà i tedeschi ci ha pensato l'ad del Bayern Karl Heinz Rummenigge: "Vidal via? Tocca a lui decidere. Ha ancora un anno di contratto con noi, ma se vuole firmare un accordo più lungo altrove dovrà muoversi lui. Da parte nostra non ci sarà alcuna iniziativa. Se ci presenterà qualcosa la valuteremo". L'Inter non vorrebbe pagare più di 20-22 milioni per il cartellino del 31enne che andrà in scadenza nella prossima stagione. Se si dovesse concretizzare questo acquisto Spalletti avrà a disposizione un altro top player per disputare una stagione da protagonisti in Italia e in Europa.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.