Sport

Bielsa-Lilla, scontro totale: l'argentino vuole 18,6 milioni di euro

Bielsa pretende di 18,6 milioni di euro dal Lilla. Il Loco vuole che gli siano corrisposti, come da accordi, tutti gli stipendi fino al 30 giugno del 2019, più i danni

Bielsa-Lilla, scontro totale: l'argentino vuole 18,6 milioni di euro

Il Lilla, nel mese di novembre, ha deciso di esonerare Marcelo Bielsa nonostante un contratto lungo fino al 30 giugno del 2019. Il Loco, però, ora è passato al contrattacco e ha richiesto tutti i pagamenti fino alla scadenza naturale del suo accordo, più il risarcimento danni. La società di proprietà del lussemburghese Gerard Lopez non naviga nell'oro e in acque stabili e questa è una notizia terribile per il Lilla.

Bielsa, infatti, vorrebbe 18,6 milioni di euro dal suo ex club e secondo quanto riporta l'Equipe l'argentino si starebbe attaccando ad una sorta di precontratto sottoscritto nel febbraio del 2017. Questo accordo prevedeva che in caso di rottura o rescissione contrattuale, per qualsiasi ragione, la società si impegnava a versare al tecnico tutti gli stipendi previsti. Ora toccherà ai vari giudici valutare la validità dei differenti documenti che prevedevano per il l'allenatore un ingaggio di 560.000 euro lordi al mese, 245.000 netti, e oltre a 5.000 euro per ogni vittoria.

Commenti