Bruno Fernandes allo United per 80 milioni di euro. Al Novara costò 40.000 euro

Il valore di Bruno Fernandes è aumento del 2000% nel giro di sette anni e mezzo: dai 40.000 di Novara agli 80 milioni dello United. Alla Sampdoria vanno 7 milioni di euro

Bruno Fernandes allo United per 80 milioni di euro. Al Novara costò 40.000 euro

Bruno Fernandes è un calciatore portoghese, di ruolo centrocampista offensivo. che in questo mercato di riparazione è passato dallo Sporting Lisbona al Manchester United di Ole Gunnar Solskjaer per una cifra elevatissima: 80 milioni di euro. La storia del classe '94 ha dell'incredibile dato che nel giro di otto anni scarsi ha visto incrementare il suo valore del 2000%: un'enormità per un giocatore di buona qualità ma di certo non ancora un crack del calcio europeo e mondiale.

Dal Silvio Piola all'Old Trafford

Bruno Fernandes arriva in Italia nel 2012, nemmeno 18enne, con il Novara che intravede in lui delle potenzialità e se lo porta a casa per una cifra di 40.000 euro dal Pasteleira. Il portoghese, paragonato spesso all'argentino Javier Pastore e all'ex fuoriclasse suo connazionale Rui Costa, gioca 23 partite e segna 4 reti con i piemontesi in Serie B e l'anno successivo fa il grande salto in Serie A tra le fila dell'Udinese che ne acquisisce il cartellino in comproprietà.

In tre anni a Udine Bruno Fernandes conferma di essere un centrocampista di buone qualità ma un po' discontinuo. Con i bianconeri mette insieme 95 presenze impreziosite da 11 reti e nell'estate del 2016 tenta una nuova avventura con la maglia della Sampdoria che lo preleva dai friulani per una cifra complessiva di 7 milioni di euro. Con la Doria gioca 35 partite, segna 5 reti e dice addio in estate per far ritorno in patria tra le fila dello Sporting Lisbona disposto a versare nelle casse blucerchiate circa 9 milioni di euro tra parte fissa e bonus.

Il vero salto di qualità avviene appunto in patria con Bruno Fernandes che si dimostra anche prolifico sotto porta. Nel 2017-2018 gioca 56 presenze in tutte le competizioni e segna la bellezza di 16 reti ma il vero capolavoro lo compie l'anno scorso con 33 gol segnati in 53 apparizioni complessive. I grandi club iniziano a corteggiare il 25enne di Maia che tuttavia rimane ancora in biancoverde. Il 29 gennaio, però, lo United mette sul piatto la bellezza di 80 milioni di euro con il clbu portoghese che cede alle lusinghe dei Red Devils.

In sette anni e mezzo il suo valore è schizzato alle stelle: dai 40.000 investiti dal Novara fino ad arrivare agli 80 milioni di euro spesi dallo United per portarlo a Old Trafford. A sorridere, però, non è solo lo Sporting dato che 7 milioni di euro finiranno nelle casse della Sampdoria che vantava una percentuale di circa il 10% su una futura rivendita del calciatore che una volta concretizzata ha fatto felice anche il presidente Massimo Ferrero.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Autore

Commenti

Caricamento...