Cassano: "Lo spogliatoio della Juve è triste. E Dybala non è da top club"

In un'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, Antonio Cassano cerca lo scontro con la Juventus. "Dani Alves aveva ragione. Dybala? Non così forte"

Antonio Cassano

Dopo aver lasciato all'improvviso Verona e il Verona, Antonio Cassano continua ad aspettare una chiamata per tornare a giocare a calcio. Lo ha confessato in una lunga intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport: "Entella o Cagliari" sono le due società che possono convicnerlo a rientrare. Altrimenti, Fantantonio vorrebbe subito intraprendere la carriera da direttore sportivo.

Ed è proprio indossando questi panni (o almeno provandoci) che Fantantonio si è avventurato in alcune considerazioni riguardanti il mercato. E le sorprese non mancano. "All'Inter non serviva Sabatini, Skriniar è un fenomeno. Per me l'Inter vincerà lo scudetto davanti a Juventus e Napoli. Belotti? Se vale 100 milioni, allora il Barcellona dovrebbe chiederne 500 per Suarez".

Sospeso tra presente e futuro, Cassano sta bene nella sua Quinto, il quartiere di Genova affacciato sul maro dove vive insieme alla moglia Carolina Marcialis e ai due figli Cristopher e Lionel. "È vero, non metto piede in campo da 474 giorni, ma vorrei tornare a giocare. Certo che se entro settembre non mi arriva l'offerta giusta, potrei anche decidere di smettere", spiega Cassano, che sottolinea per l'ennesima volta l'ottimo rapporto stretto con la Virtus Entella e il suo presidente.

"Gozzi? A gennaio c’era stata una stretta di mano con lui, ma alla fine non me la sono sentita di andare in B. L’ho spiegato anche a lui, mi ha capito. E lo ringrazio. Ora sono pronto: portare in A l’Entella diventerebbe il mio sogno", racconta Fantantonio, che intanto non chiude le porte al Cagliari. "Lì ritroverei Agostino Tibaudi, il mio preparatore storico: lui sa come allenarmi".

Ma la parte più interessante dell'intervista riguarda il suo rapporto problematico con la Juventus, e Cassano non le manda a dire. "Dani Alves ha detto che lo spogliatoio bianconero era triste: evidentemente non mi sbagliavo quando dissi che alla Juve erano dei soldatini. Dybala? Non è da Real nè da Barcellona".

Infine un accenno alla telefonata ricevuta da un noto presidente di Serie A. "Cairo mi ha chiamato per dirmi che mi stima come persona e come calciatore. Se un presidente come Cairo mi chiama solo per dirmi questo significa che in questi anni qualcosa di buono l’ho fatto, sia in campo che fuori”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di elkid

elkid

Ven, 25/08/2017 - 13:19

--non mi va di scrivere contro questo tipo---anche perchè comincia a scivolare da solo lungo il crinale del patetico---spero per lui che si trovi presto qualcosa da fare per riempire le giornate---perchè fare il pensionato a 35 anni è dura --la famiglia così scoppia

cianciano

Ven, 25/08/2017 - 13:27

Cassano hai capito che più nessuno ti vuole ? Hai rinunciato tu a Verona ? Penso proprio di no, là non ti vogliono proprio, ed allora sei stato obbligato a cambiar aria......

Fabio1212

Ven, 25/08/2017 - 13:43

Sei un pallone gonfiato

Ritratto di italiota

italiota

Ven, 25/08/2017 - 13:47

caro Cassano, se vuoi c'è l'oratorio San Damiano che sta cercando un panchinaro/raccattapalle (con tutto il rispetto per l'oratorio)

franfran

Ven, 25/08/2017 - 13:50

Ha parlato la bocca della verità. Uno che non sa spiaccicar parola e nemmene trattare il pallone. Ma chi è costui?

Vairone

Ven, 25/08/2017 - 14:15

ma quando starai un po zitto parli di tutto ma mai del prof.tavana che ti ha salvato la vita. ingrato

PAOLINA2

Ven, 25/08/2017 - 15:46

Un personaggio di una tale ignoranza che ha avuto la fortuna di tirare due calci al pallone, infatti e' agli occhi di tutti la fine che sta facendo.

PAOLINA2

Ven, 25/08/2017 - 16:08

Tutti lo vogliono ma nessuno lo piglia, ci sara' un motivo, neanche a gratis la Vergiatese o la Sanremese lo prenderebbe.

MARCO 34

Ven, 25/08/2017 - 16:20

PAOLINA2 - Finalmente una cosa condivisibile: Da sardo spero che sia il Cagliari a chiudergli la porta.

Toposki

Ven, 25/08/2017 - 17:02

Un leader. Un campione. Un vincente. In possesso di una intelligenza fuori dal comune in campo e fuori, hai contribuito ai successi di tanti club in Italia e all'estero. Decisivo il tuo contributo da dominatore nella stagione più ricca di successi della nostra Nazionale. Grazie Cassano! Ecco adesso rimettetegli la camicia di forza e riportatelo in clinica.

Gesperolsen

Ven, 25/08/2017 - 17:22

....onestamente ma c'è qualcuno che sentiva la mancanza di questo essere inutile?

sbrigati

Ven, 25/08/2017 - 18:00

Se Cassano non esistesse andrebbe inventato. Chi altri mette tutti d'accordo nel denigrarlo ? E' un personaggio unico e per questo andrebbe accettato e tutelato sempre anche se le sue parole a molti appaiono (sono) provocatorie. Altrimenti non sarebbe Cassano, ma un giocatore qualsiasi!

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Ven, 25/08/2017 - 19:40

Se Cassano ha un briciolo di lucidità va all'Entella e prova a riscattare anni di pagliacciate con un campionato impegnato e dignitoso.

franfran

Ven, 25/08/2017 - 20:29

Ma che ne sa dello spogliatoio Juve? Quante volte c' è entrato? Non l' avrebbero voluto nemmeno come raccattapalle. Prima di sparare sentenze cerchi di sviluppare quel poco di materia grigia che ha sotto i capelli. E voi intertristi perchè pubblicate queste ca..ate in un giornale che pretende di essere serio?

albero_a_cammes

Ven, 25/08/2017 - 22:28

Ma quanto livore dagli esponenti del movimento lgbt; in fonfo ha detto che non ha nulla contro i ... No?

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 25/08/2017 - 22:51

Concordo pienamente con il commento di @Vairone, il Milan gli ha salvato la vita, lo ha curato e rimesso in piedi e lui come ringraziamento se ne andato. Un professionista solo delle chiacchiere!

Juniovalerio

Sab, 26/08/2017 - 00:10

@elkid questa è la prima volta che son daccordo con te...!

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 26/08/2017 - 08:11

Un poveretto che non ha mai stato in grado di farsi accetare dove sia andato. Un fallito che ormai nessuno vuole

Ritratto di adonf

adonf

Sab, 26/08/2017 - 09:25

Che cassano sia un ingorante, cafone e maleducato non ci piove. Che gli diano spazio mediatico sui giornali é un mistero.

Gianca59

Sab, 26/08/2017 - 13:14

Forse nello spogliatoio della Juve è entrato dopo che la Juve se ne era andata....ecco perché era triste...Dybala non è degno delle spagnole ? E' per questo che è rimasto alla Juve....in attesa di crescere per poi venderlo a son di milioni.

Palladino

Sab, 26/08/2017 - 21:04

...quello che si definisce "un caso umano". Quando non c'è cervello che volete farci. Cassano è uno dei tanti che hanno gettato alle ortiche quel poco talento che madre natura ha regalato loro, vedere Balotelli,Adriano,e compagnia bella.Sono dei poveracci che si ritroveranno a dormire sotto i ponti.