Champions ed Europa League, si riparte ad agosto: ecco il possibile calendario

L'Uefa pare abbia trovato una soluzione per chiudere Champions ed Europa League. Il tutto si dovrebbe svolgere tra il 2 e il 29 agosto: settimana prossima il vertice decisivo

Champions ed Europa League, si riparte ad agosto: ecco il possibile calendario

Il mondo del calcio, a piccoli passi, sta cercando di riorganizzarsi per la ripartenza con l'Uefa che a fari spenti sta lavorando per tentare di concludere nel più breve tempo possibile e in maniera anomala sia la Champions League che l'Europa League. Secondo quanto riporta Sky Sport, nella prossima settimana il massimo organismo europeo presieduto da Aleksander Ceferin riunirà in una conference call le 55 federazioni, tutti i club, l'Eca e le leghe europee per decidere in via "definitiva" quando saranno terminate le due ocmpetizioni europee, il tutto sempre al netto di come evolverà la situazione legata al coronavirus

La prossima setttimana sarà decisiva anche per il campionato di Serie A con il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora che incontrerà la Figc e le varie leghe per capire il da farsi dopo il 4 maggio. Ad oggi c'è fiducia ma bisognerà aver cautela dato che questo è un argomento delicato e difficile da affrontare anche perché bisogna cercare di mettere d'accordo più teste e come al solito non sarà facile trovare un accordo che accontenti tutti.

Nei giorni scorsi l'Uefa ha stabilito la potenziale finale di Champions League: sabato 29 agosto allo stadio Ataturk di Istanbul, con quella di Europa League che si sarebbe disputata qualche giorno prima a Danzica: un po' come sarebbe avvenuto nel mese di maggio in condizioni normale con la prima finale il 27 maggio a Danzica e la seconda di Champions il 30 maggio sempre in Turchia.

Tre italiane in Champions

Per quanto concerne la Champions League, l'idea di base è quella di ripartire venerdì 7 e sabato 8 agosto dove scenderanno in campo le otto squadre che non hanno potuto disputare il ritorno degli ottavi di finale: Juventus-Lione, Barcellona-Napoli, Bayern Monaco-Chelsea e Manchester City-Real Madrid. I quarti di finale, ai quali è già approdata l'Atalanta, si disputerebbero tra l'11 e il 12 agosto, per le gare di andata, con il ritorno previsto il 14-15 agosto (una novità assoluta). Semifinali tra 18-19 agosto e 21-22 agosto con la finale il 29 maggio: il tutto si disputerebbe in poco più di tre settimane.

Inter e Roma in Europa League

L'Inter di Antonio Conte e la Roma di Fonseca sono le uniche due squadre a non aver giocato l'andata degli ottavi di finale rispettivamente contro Getafe e Siviglia. Per questa ragione l'Europa League inizierà prima rispetto alla Champions con il 2 o il 3 agosto date "designate", per far recuperare questa sfida a nerazzurrie giallorossi con il ritorno, anche delle altre sei partite, che avverà il 6 agosto. I quarti di finale si giocheranno in giornata unica il 10 agosto, con il ritorno il 13. Il 17 e il 20 agosto si disputeranno le semifinali e il 27 agosto, due giorni prima della finale di Champions, si giocherà la finale a Danzica in Polonia

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Commenti