Champions League, Inter sfortunata: trova il Liverpool. La Juve pesca il Villarreal

L'urna di Nyon non è stata benevola come alle 13 con l'Inter che passa dall'Ajax al Liverpool. Per la Juventus invece non ci sarà lo Sporting Lisbona ma il Villarreal

Champions League, Inter sfortunata: trova il Liverpool. La Juve pesca il Villarreal

Il nuovo sorteggio di Champions League, effettuato dopo l'errore dell'Uefa e del software, non ha sorriso all'Inter di Simone Inzaghi che è passata dall'aver pescato l'Ajax al Liverpool di Jurgen Klopp. La Juventus di Massimiliano Allegri, invece, è stata accoppiata al Villarreal (nel precedente sorteggio i bianconeri avevano preso lo Sporting Lisbona). L'Inter giocherà l'andata al Meazza e il ritorno all'Anfield, bianconeri in Spagna all'andata, allo Stadium al ritorno.

Ecco tutti gli accoppiamenti degli ottavi di finale di Champions League: Salisburgo-Bayern Monaco, Sporting Lisbona-Manchester City, Benfica-Ajax, Chelsea-Lille, Atletico Madrid-Manchester United, Villarreal-Juventus, Inter-Liverpool, Psg-Real Madrid. Le partite degli ottavi si giocheranno tra andata e ritorno in queste date: 15-16 e 22-23 febbraio le gare d'andata, 8-9 e 15-16 marzo per il ritorno. La regola dei gol in trasferta è stata eliminata, quindi le partite che nel doppio confronto restano in parità per numero di gol segnati tra casa e trasferta, andranno ai tempi supplementari. Se il risultato rimane ancora in pareggio dopo i tempi supplementari, allora si andrà ai calci di rigore per decretare chi passerà il turno.

Anche in Europa League non è andata benissimo alle italiane con il Napoli di Luciano Spalletti accoppiato al Barcellona di Xavi, retrocesso malamente dalla Champions League ma pur sempre temibile, la Lazio ha invece pescato il Porto (avversario del Milan in Champions) mentre l'Atalanta incontrerà gli ostici ma battibili greci dell'Olympiakos.

Le scuse di Marchetti

Giorgio Marchetti, vice segretario generale della UEFA, è parso visibilmente irritato per l'errore nel sorteggio e ha cercato di spiegare: "Come tanti di voi avranno notato , molti errori ono stati commessi durante il sorteggio. Le squadre inserite nelle urne non erano corrette. A partire da questo momento ogni indicazione fornita dal software sarà controllato da una persona". A conti fatti per quanto concerne le italiane poco cambia per la Juventus, tanto cambia per l'Inter che passa da un avversario duro ma battibile come l'Ajax ad uno molto difficile come il Liverpool di Klopp, una delle cinque grandi favorite con Real Madrid, Psg, Manchester City e Bayern Monaco.

L'avversario dell'Inter

I nerazzurri dopo aver affrontato il Real Madrid se la vedranno ora contro il Liverpool che nel suo girone ha creato il vuoto con 6 vittorie in sei partite contro avversari ostici come Milan, Atletico Madrid e Porto. Il compito per i ragazzi di Simone Inzaghi non sarà facile dato che i Reds sono una delle squadre che giocano meglio in Europa. La Beneamata non parte da favorita ma ha tutte le carte in regola per provare a giocarsela: la differenza andrà fatta in casa al Meazza nella sfida d'andata. Il compito non sarà facile ma bisognerà vedere come entrambe le squadre arriveranno a questo appuntamento tra febbraio e marzo.

L'avversario della Juventus

I bianconeri di Massimiliano Allegri passano invece dai portoghesi dello Sporting Lisbona agli spagnoli del Villarreal che hanno di fatto eliminato l'Atalanta di Gasperini. Più o meno l'avversario è della stessa portata anche se il Sottomarino giallo ha vinto la scorsa edizione dell'Europa League. La Vecchia Signora, però, parte come favorita e avrà il vantaggio di poter giocare il ritorno allo Stadium. Di certo la Juventus dovrà essere un po' diversa da quella attuale che sta facendo molta fatica in campionato e in tutto questo il fatto che si giochi tra oltre due mesi è un vantaggio per i bianconeri.

Commenti