Le parole di Chiellini gelano gli juventini: "Cicli finiscono..."

Giorgio Chiellini si è presentato in maniera sincera davanti alle telecamere ammettendo: "Contro l'Inter mai in partita. Dna Juventus? Ci proviamo ma a volte i cicli hanno una fine"

Giorgio Chiellini è tornato al centro della difesa e con la fascia di capitano al braccio contro l'Inter ma purtroppo per la Juventus il derby d'Italia è stato vinto con ampio merito dai nerazzurri. Il 36enne ex Livorno e Fiorentina ha intrapreso una lunga battaglia con il gigante belga Romelu Lukaku che ha messo in seria difficoltà uno dei difensori più esperti del campionato. Il classe '84 ha preso il posto di Matthijs de Ligt out come Alex Sandro e Cuadrado per colpa del coronavirus.

Al termine del match, Chiellini si è presentato davanti alle telecamere di Sky Sport per spiegare un pesante ko rimediato contro una diretta concorrente per il titolo :"Non siamo mai entrati in partita, non abbiamo vinto quasi mai un duello. Numeri e tattiche, ma poi si devono vincere i duelli. Dna Juve? Gli anni passano, i cicli a volte finiscono, stiamo cercando di farlo continuare per arrivare al decimo scudetto di fila. A volte ci siamo riusciti meglio", questo il commento amaro del capitano bianconero.

Ripartire subito

Chiellini ha poi parlato della voglia di cancellare la brutta sconfitta contro l'Inter e per farlo ci sarà subito la finale di Supercoppa Italiana contro il Napoli: "Il Napoli ci farà correre ma non è un problema, bisogna essere umili. Contro l'Inter siamo stati poco bravi con la palla, abbiamo fatto errori tecnici e concesso ripartenza. Non eravamo mai decisi, non c’è un colpevole. Non va bene, ma per fortuna giochiamo tra tre giorni".

Gli fa eco il vice

Anche Leonardo Bonucci ha passato una pessima serata contro Lukaku &Co e al termine del match ha ammesso tutta la sua rabbia e delusione: "Siamo delusi e arrabbiati quando voi tifosi per questa serata, non c'è nulla da aggiungere", questo il commento dell'ex Milan su Instagram. "ora la testa alla finale di mercoledì sera contro il Napoli". Anche Chiellini, però, ha voluto mandare un messaggio chiaro e diretto ai suoi tifosi sui social network con una frase semplice ma emblematica: "Ricordiamoci questa sconfitta, ma non dimentichiamo chi siamo".

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di alfredido2

alfredido2

Lun, 18/01/2021 - 17:56

Nella vita ci sono poche certezze : una di queste è il fatto che questa Juve quest'anno non vincerà nulla.