Euro 2016, Portogallo prima semifinalista: Polonia ko ai rigori

Euro 2016: il Portogallo di Cristiano Ronaldo è la prima semifinalista ed attende ora la vincente di Galles-Belgio, in programma venerdì 1 luglio alle 21

Euro 2016, Portogallo prima semifinalista: Polonia ko ai rigori

Ci sono voluti i calci di rigore per decretare la prima semifinalista di Euro 2016: il Portogallo di Cristiano Ronaldo ha avuto la meglia sulla Polonia del collega Robert Lewandowski al termine di una sfida equilibrata per tutti i 120 minuti che si sono conclusi sull'1-1. Le reti portano la firma proprio di Lewandowski dopo soli 2 minuti e del neo acquisto del Bayern Monaco: Renato Sanches, classe 97, con un gran tiro di sinistro da fuori area. I tempi supplementari sono stati poveri di occasioni da rete, mentre dagli undici metri è stato decisivo l'errore dell'ex Fiorentina Kuba Błaszczykowski che ha regalato così la semifinale al Portogallo che sogna di vincere l'Europeo dopo che nel 2004, in casa, fu sconfitto dalla sorprendente Grecia di Rehhagel.

Primo tempo equilibrato allo stadio Velodrome di Marsiglia dove il Portogallo di Santos e la Polonia di Nawalka hanno chiuso sull’1-1 la prima frazione di gioco. Partono forte i polacchi che al 2’ minuto trovano il gol del vantaggio con Lewandowski che finalmente si sblocca: brutto errore di Cedric, Grosicki vola sulla sinistra e metta in mezzo per l’attaccante del Bayern che fulmina Rui Patricio. Minuto 10’, Cedric mette in area per CR7 che viene murato: tiro di Nani parato da Fabianski. Minuto 15’, Krychowiak la mette in mezzo: arriva Milik che spara a lato con il sinistro. 17’ minuto, ancora Lewandowski al tiro: Milik lavora un buon pallone e lo serve al classe 88 che calcia trovando la parata di Rui Patricio. Minuto 22, ancora Milik che calcia trovando la deviazione di Pepe in angolo. Minuto 28’, si sveglia Cristiano Ronaldo: tiro debole che finisce tra le mani di Fabianski. 30’ minuto, protesta di CR7 che viene affrontato in maniera rude da Pazdan: Brych non concede rigore, qualche dubbio resta. Minuto 33’ pareggia il Portogallo con il giovane Renato Sanches: sinistro da fuori area da parte del neo calciatore del Bayern che viene leggermente deviato e batte Fabianski. Minuto 44’, Joao Mario serve Nani che calcia da fuori trovando la parata di Fabianski.

Nessun cambio e si riparte con gli stessi 22 in campo. Minuto 49’ ci prova Lewandowski con un colpo di testa in tuffo che va tra le braccia di Rui Patricio. Minuto 51’ CR7 scappa in velocità: Fabianski esce in uscita alta e sventa la minaccia. Minuto 56’, ancora Cristiano Ronaldo che calcia male di sinistro: egoista in questa circostanza perché Nani era solo in mezzo. Minuto 60’ calcia verso la porta Nani: murato da Adrien Silva. Minuto 64’ gran tiro in porta da parte di Cedric: la palla sibila alla destra di Fabianski. Minuto 69’ vicino al gol la Polonia con Milik che devia in porta un crossa dalla sinistra: tiro debole e parata di Rui Patricio. Minuto 80’ vicino al gol il Portogallo. Pepe compie un grande anticipo e prova a lanciare in area CR7: un difensore polacco in scivolata mette in angolo ma la palla per poco non si insaccava alle spalle di Fabianski. Minuto 83', il neo entrato Quaresma prova a sfondare sulla destra e la mette in mezzo: nulla di fatto. Minuto 85', gran palla in area da parte di Moutinho per Cristiano Ronaldo che non cicca il pallone di sinistro: palla tra le mani di Fabianski. Minuto 90', Quaresma la mette in area per Pepe che stacca e la mette alta sopra la traversa. Si andrà ai tempi supplementari.

La prima azione del primo tempo supplementare è di marca portoghese con il crossi di Eliseu per CR7 che al momento del tiro si incarta. Minuto 100, ci prova Milik da fuori area: palla fuori. Minuto 102, Lewandowski la mette in mezzo tesa da destra: Kapustka non arriva per deviare in gol. Minuto 103 tiro di Nani: centrale tra le braccia di Fabianski. Riprende il match con il secondo tempo supplementare ma la cosa più interessante è l'invasione di campo da parte di un "tifoso" che cercava due minuti di popolarità. I rigori si avvicinano. Minuto 118', palla pericolosa messa in mezzo all'area di rigore del Portogallo: grande intervento prima di testa e dopo di piede da parte di Pepe. Finisce la partita, 1-1: saranno i calci di rigore a decidere il prmo quarto di finale di Euro 2016.

SEQUENZA RIGORI: CRISTIANO RONALDO (P) GOL, LEWANDOWSKI (Po) GOL, RENATO SANCHES (P) GOL, MILIK (Po) GOL, JOAO MOUTINHO (P) GOL, GLIK (Po) GOL, NANI (P) GOL, BLASZCZYKOWSKI (Po) PARATO, QUARESMA (P) GOL

Commenti

Grazie per il tuo commento