Europei di scherma: oro per gli Azzurri nel fioretto a squadre

L'Italia del fioretto maschile ha battuto in finale la Francia per 45-38. Ennesimo grande risultato della scherma azzurra agli Europei in Turchia

Europei di scherma: oro per gli Azzurri nel fioretto a squadre

Altra ottima notizia dagli Europei di scherma che si stanno disputando ad Antalya, Turchia. L'Italia ha vinto infatti la medaglia d'oro nel fioretto a squadre uomini. Il quarteto di fiorettisti composto da Daniele Garozzo, Tommaso Marini, Alessio Foconi e Guillaume Bianchi ha superato la Francia con il punteggio di 45-38, laurendosi campione d'Europa dieci anni dopo l'ultima volta a Legnano nel 2012. Gli azzurri sono stati perfetti dando così seguito alle medagli già conquistate nell'individuale da Garozzo con l'oro, con l'argento di Marini e il bronzo di Avola.

I quattro fiorettisti del commissario tecnico Stefano Cerinoi hanno prima schianato la Turchia padrona di casa con il punetggi odi 45-14, hanno poi domato la Gran Bretagna con un più "sofferto" 45-33 e in semifinale hanno spazzato via la Spagna per 45-19. La finale contro la Francia, come prevedibile, è stata più dura e tirata ma vinta comunque con ben sette punti di scarto.

Non solo la medaglia d'oro per il fioretto a squadre maschile, l'Italia ha conquistato anche la medaglia d'argento per nella spada femminile. La squadra azzurra formata da Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Alberta Santuccio e Federica Isola ha perso in finale dalla Francia con il punteggio di 45-30. Contro le transalpine le azzurre hanno dovuto fare a meno di Alberta Santuccio, che si è fermata per il riacutizzarsi di un problema fisico.

Resta però un ottimo risultato quello delle ragazze del commissario tecnico Dario Chiadò che nelle precedenti sfide di avvicinamento alla finale avevano domato per prima la Finlandia per 45-24, la Germania per 45-36 e la Svizzera per 45-32. Il medagliere dell'Italia, dunque, si fa ancora più ricco con gli azzurri che restano ancora saldamente in testa.

Commenti