Europei di volley, l'Italia manda al tappeto 3-0 la Polonia. Medaglia di bronzo

L'Italia del volley di Davide Mazzanti torna sul podio dieci anni dopo l'ultima volta. Polonia ko 3-0 con i parziali di 25-23, 25-20, 26-24

Europei di volley, l'Italia manda al tappeto 3-0 la Polonia. Medaglia di bronzo

L'Italia di Davide Mazzanti chiude a testa alta e con una medaglia l'Europeo di volley disputato in Turchia. Le azzurre dopo la bruciante sconfitta subita dalla Serbia per tre set a uno, ha riordinato le idee e battuto con un secco 3-0 la Polonia, sconfitta ieri nell'altra semifinale dalle padrone di casa della Turchia. 25-23, 25-20, 26-24 i parziali in favore delle nostre atlete che vincono con merito la medaglia per quanto fatto vedere in questo torneo. L'Italia non ha mai tremato a cospetto di una nazionale quadrata e ben organizzata come quella polacca ed ha conquistato il bronzo che quantomeno fa chiudere con un piccolo sorriso la lunga cavalcata di Paola Egonu e compagne. Nel primo set regna l'equilibrio fino al 13-12 quando le azzurre scappano fino al 18-13, anche se le polacche vanno in recupero e chiudono il primo parziale sul 25-23 con un attacco sbagliato dalle avversarie.

Nel secondo set la Polonia è come stordita e l'Italia ne approfitta portandosi sul 9-2 e portandosi al massimo vantaggio di 9 punti quando le ragazze di Mazzanti si portano sul 19-10. Le azzurre si rilassano nel finale del secondo parziale che va comunque in archivio in loro favore per 25-20. Il terzo e decisvo set scorre pienamente sul totale equilibrio con le due squadre che si affrontano punto a punto fino ad arrivare al 24-24 quando la splendida Pipe della Sylla porta l'Italia sul 25-24 e sul match point. La Polonia chiama il time-out per far perdere la concentrazione alle azzurre e a Paola Egonu in battuta. La fuoriclasse azzurra, però, chiude la contesa in favore dell'Italia con un ace che non lascia scampo alle polacche. La nazionale femminile di volley torna così a podio dieci anni dopo l'ultima volta: alle 18:30 ci sarà la finale tra le padrone di casa della Turchia e la Serbia campione del mondo e d'Europa in carica che vorrà cercare di mantenere il titolo iridato.

Il tabellino

SESTETTO TITOLARE ITALIA:

Malinov-Egonu, Sylla-Sorokaite, Chirichella-Folie, De Gennaro.

SESTETTO TITOLARE POLONIA:

Wolosz-Smarzek, Stysiak-Medryzk, Kakolewska-Alagierska, Stenzel.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti