L'uomo in meno

"Ma come fa a essere fuorigioco?". La furia di Pioli e del Milan su Massa

Massa ha deciso di annullare il gol del pareggio del Milan contro il Napoli per un presunto fuorigioco di Giroud. L'arbitro di Imperia nel mirino della critica ma anche Pioli, stizzito, è finito sul banco degli imputati

"Ma come fa a essere fuorigioco?". La furia di Pioli e del Milan su Massa

Fuorigioco attivo o passivo di Olivier Giroud? La tocca Rrahmani o Kalulu? Sono queste le domande che si stanno ponendo i tifosi del Milan che si sono visti annullare il gol del pareggio di Kessié dall'arbitro Davide Massa di Imperia. Nel concitato finale di partita, infatti, si scatena una mischia furibonda in area azzurra con Giroud e Juan Jesus che vanno a contrasto e rimangono a terra, l'azione continua con una serie di batti e ribatti, la sfera viene poi toccata da uno tra Rrahmani e Kalulu e finisce nella zona dell'attaccante francese e del difensore brasiliano, entrambi ancora per terra, con l'ex Chelsea ed Arsenal però in fuorigioco.

Cosa dice il regolamento?

L'arbitro Davide Massa è stato correttamente richiamato al Var che ha segnalato l'azione dubbia ed ha poi scelto in piena autonomia di annullare la rete al Milan. Diversamente invece era andata in Atalanta-Roma con il Var che ha negato il gol del provvisorio pareggio alla Dea scavalcando il ruolo e il compito del direttore di gara. Tornando a Milan-Napoli, però, Massa ha giudicato attiva la posizione di Giroud su tocco a questo punto di Kalulu, questa l'interpretazione del diretotre di gara ligure, che ha fatto infuriare il popolo rossonero e giore quello azzurro. Rivendendo alla moviola l'azione, però, non è chiaro se il tocco sia di Kalulu o di Rrahmani e tanti si sono lamentati per il giudizio di Massa che ha forse peccato di un eccesso di zelo in questa occasione: per questa ragione è lui l'uomo in meno della 18esima giornata di Serie A.

Social roventi

I tifosi del Milan si sono riversati sui social network per commentare il gol annullato a Kessié e qualcuno ha usato l'ironia: "Ormai da un mese sentiam sgretolio e como il pilota che lascia lo sterzo perdiamo la strada e quasi il disìo. Beh, quel forigioco pare uno scherzo, non so se stavolta fu la mano di Dio ma fu certo miliore di Lupin terzo", e ancora: Ma come fa ad essere fuorigioco attivo (tra l'altro rivisto al var) quello di un giocatore a terra, bloccato e anticipato sul pallone da un difensore sopra di lui? Qualcuno me lo spieghi...", "Non sono milanista,ma reputo assurdo annullare questo gol per la posizione di Giroud che non incide minimamente sull’azione".

Qualche altro utente, però, ha voluto spezzare una lancia in favore dell'arbitro parlando anche di un presunto fallo commesso da Giroud nei confronti di Juan Jesus prima che si sviluppasse poi l'azione.

E ancora critiche a Stefano Pioli che sta, forse, perdendo un po' la retta via:

Pioli stizzito

L'allenatore del Milan si è sempre mostrato pacato davanti alle telecamere ma questa volta, pur mantenendo la calma, ha mostrato il suo disappunto per la rete annullata a Franck Kessié: "Il regolamento so cosa dice e tutto, ma vorrei capire come fa un giocatore fermo e sdraiato a terra a procurare un danno a Juan Jesus. Non fa niente Giroud, vabbé dispiace. Ora pensiamo a fare meglio contro l'Empoli".

Pioli ha poi respinto la "critica" secondo cui il Milan stia pagando la stanchezza nell'ultimo mese e mezzo: "Non siamo stanchi e lo abbiamo dimostrato. Certo potevamo avere più qualità, ma per aggressività e dinamismo abbiamo fatto una delle migliori partite della stagione. Ci è mancata la giocata vincente e abbiamo sbagliato qualche scelta di troppo. Abbiamo rischiato veramente poco contro una squadra forte, ma ci è mancata la giocata individuale negli ultimi metri. Non siamo riusciti a saltare l'uomo e lì dovevamo fare di più, solo Messias ci ha provato".

Commenti