Fernando Alonso: nostalgia della Formula 1?

Il campione asturiano, fresco reduce dalla vittoria a Daytona, potrebbe testare la nuova McLaren nei test di Barcellona

Fernando Alonso potrebbe testare la nuova McLaren MCL34 nei test pre-stagionali di Barcellona, previsti dal 18 al 21 febbraio e dal successivo 26 al primo marzo 2019.

Queste le voci che arrivano dalla Spagna ma non risultano nuove, visto che già a fine campionato F1 2018 il CEO di McLaren Zak Brown aveva ventilato l’opzione.

Alonso infatti si è ritirato ufficialmente dalla griglia di Formula 1, ma è rimasto nel team inglese con il quale correrà alla prossima 500 miglia di Indianapolis: una figura con la sua esperienza che non può venire sprecata, tanto più visti i problemi in cui si era trovato il team di Woking negli ultimi campionati.

La monoposto arancio papaya sarà guidata in questa stagione da Carlos Sainz Jr (amico del campione asturiano peraltro) e da Lando Norris, neo promosso dalla Formula 2: il figlio della leggenda in ambito rally ha una buona esperienza in Formula 1, ma il bagaglio accumulato negli anni da Alonso è inarrivabile per la maggior parte dei piloti.

Un 2019 iniziato in maniera eccellente peraltro da Alonso: fresco vincitore della 24 Ore di Daytona con la Dallara/Cadillac del Team Wayne Taylor, ha dimostrato ancora una volta la sua bravura.

Condividendo l’auto in gara con i colleghi Jordan Taylor, Renger Van Der Zande e Kamui Kobayashi, ha recuperato più volte la posizione persa da loro girando anche tre secondi più rapido al giro, in condizioni meteo avverse come non si vedevano da tempo in Florida.

La speranza di vederlo nuovamente su una Formula 1 non si spegne: chissà che il ritiro non diventi soltanto un anno sabbatico e una ritrovata competitività McLaren non lo riporti in griglia.

Interpellato dal New York Times sui programmi futuri, il campione di Oviedo ha dichiarato: “l’obiettivo è di fare un qualcosa senza precedenti nella categoria sportiva motoristica”.

Vincere la Tripla Corona e magari anche al ritorno in Formula 1, sarebbe un qualcosa di mai riuscito, per esempio. Nemmeno da Schumacher.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.