Dalla Germania, Robben accusa Ancelotti: "In Serie D ci si allenava meglio"

Ancelotti è stato esonerato dal Bayern e la rivista Kicker ha svelato alcuni retroscena. Robben si sarebbe lamentato con il Presidente degli allenamenti blandi sostenuti dalla squadra

Dalla Germania, Robben accusa Ancelotti: "In Serie D ci si allenava meglio"

Carlo Ancelotti ha pagato per tutti al Bayern Monaco. Il tecnico di Reggiolo, infatti, è stato esonerato dopo la brutta sconfitta subita in Champions League per mano del Psg di Neymar e Cavani e al suo posto è arrivato l'uomo fidato del club bavarese Sagnol. Kicker ha svelato alcuni pesanti retroscena circa le frizioni nello spogliatoio del Bayern con Ancelotti che avrebbe organizzato cene italo-spagnole con James Rodriguez e Thiago Alcantara, i quali avrebbero influenzato l'allenatore per quanto riguarda le formazioni.

Il Bayern Monaco, oggi più che mai, è una polveriera e sempre quanto riporta la famosa rivista sportiva tedesca sarebbero stati cinque i giocatori che avrebbero preteso la testa di Ancelotti. Arjen Robben, inoltre, uno dei senatori del club tedesco si sarebbe recato dal Presidente Uli Hoeness per fargli notare che nella Serie D giovanile, ovvero dove gioca suo figlio, ci si allenava meglio rispetto a quanto si faceva in prima squadra con Ancelotti e il suo staff. Intanto, dopo l'esonero dell'ex di Milan, Juventus, Chelsea e Real Madrid, il Bayern non è andato oltre un 2-2 sul campo dell'Herta Berlino: i tifosi del Bayern si augurano che l'allenatore italiano non sia stato solo il capro espiatorio.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti