Gp Brasile, sotto la pioggia vince Hamilton davanti a Rosberg

Gp del Brasile: Hamilton vince davanti a Rosberg e rimanda i sogni di gloria del compagno di scuderia. Terzo Verstappen, quinto Vettel

Lewis Hamilton vince il Gp del Brasile, ad Interlagos, davanti al compagno di scuderia Nico Rosberg che dovrà rimandare all'ultimo atto ad Abu Dhabi la possibilità di laurearsi campione del mondo per la prima volta in carriera all'età di 31 anni suonati. Il podio è stato completato da un grandissimo Verstappen che nel finale di gara con una serie di sorpassi pazzeschi ha messo dietro di sè Vettel, quinto, e soprattutto Perez che al penultultimo giro è stato scalzato dal podio dal giovanissimo belga chiudendo in quarta posizione.

La gara è stata condionata dalla pioggia battente e dal maltempo che ha creato parecchi disguidi, interruzioni, 2 bandiere rosse, con intervento della Safety Car per via dei brutti incidenti occorsi a Raikkonen e Massa. Con questa ennesima vittoria, Hamilton sale a quota 355 punti e rosicchia ancora qualcosa a Rosberg che resta leader della classifica mondiale con 367 punti. Terzo posto per il pilota della Red Bull Ricciardo con 246 punti, quarto Sebastian Vettel con 197 e quinto Verstappen con 192. Il pilota tedesco della Ferrari all'ultimo Gp dovrà cercare di mantenere la quarta posizione iridata.

Commenti

Gaby

Dom, 13/11/2016 - 21:05

Verstappen ha umiliato quel cretinetti di Vettel e quegli arroganti della Ferrari, Maglioncino e Arrivadietro in testa.

ESILIATO

Lun, 14/11/2016 - 01:40

Verstappen oggi ha dato una dimostrazione di grande guida; possiamo dire che una nuova stella e' nata nel filamento della F1.

Fransino

Lun, 14/11/2016 - 03:50

Sign. Gentile, Verstappen è Olandese (Padre Jos) e la madre è Belga.

umberto nordio

Lun, 14/11/2016 - 07:46

La F1 è ormai solo una pagliacciata.Come si fa a cosiderare "gara" le decine di giri fatti dietro ad una safety car, con tutti i piloti obbligati a tenere la posizione!