Inter, il Barcellona ha un'idea: Coutinho per arrivare a Lautaro Martinez

Il Barcellona vorrebbe inserire Coutinho, oggi al Bayern in prestito, nella trattativa per arrivare a Lautaro Martinez. L'Inter per ora ritiene incedibile l'argentino ma attende l'offerta ufficiale da parte dei catalani

Philippe Coutinho fu acquistato dall'Inter ancora minorenne quando vestiva la maglia del Vasco da Gama e approdò in nerazzurro nella stagione 2010-2011. Dopo 28 presenze e due reti in un anno e mezzo fu ceduto in prestito all'Espanyol con cui in sei mesi mise insieme 16 presenze e cinque reti al suo attivo. Nella stagione successiva gioca ancora sei mesi in nerazzurro e a gennaio del 2013 per esigenze di bilancio lascia l'Inter dopo 47 presenze totali e cinque reti per accasarsi al Liverpool e da quel momento in poi ha inizio la sua carriera. In cinque anni con i Reds mette insieme 201 presenze e 54 reti ma nel gennaio del 2018 passa al Barcellona con cui in un anno e mezzo gioca 76 partite e segna 21 reti.

La scorsa estate il Bayern Monaco decide di puntare sul brasiliano nel finale del mercato, in prestito con diritto di riscatto, ma ora sembra dfificile che i bavaresi decidano di investire la bellezza di 120 milioni di euro per eserciatare così il diritto di riscatto. Coutinho, dunque, farà quasi certamente ritorno al Barcellona in estate ma sarà solo di passaggio con il 27enne brasiliano che ha tante pretendenti tra cui il Psg: se dovesse concretizzarsi il suo passaggio alla corte di Tuchel il verdeoro avrebbe così giocato in tutti e cinque i maggiori campionati europei.

Il Barça ha un'idea

Il Barcellona ha in mente un obiettivo e tenterà di tutto per portarlo in blaugrana: si tratta dell'attaccante dell'Inter Lautaro Martinez. Javier Zanetti l'ha ritenuto incedibile ma il valore della clausola rescissoria da 111 milioni di euro fa gola ai catalani che potrebbero anche decidere di investire di più per strapparlo alla concorrenza. Secondo quanto riporta il Mundo Deportivo fino a questo momento i nerazzurri hanno rifiutato tutte le contropartite proposte da Bartomeu ma ci sarebbe un solo giocatore che potrebbe nel caso interessare la dirigenza di viale della Liberazione: si tratta proprio di Coutinho e sarebbe un ritorno oltre setti anni dopo.

Il giocatore è di assoluta qualità e non si discute nonostante stia vivendo una fase strana nella sua carriera con Barcellona e Bayern Monaco che non sono intenzionate a puntare su di lui che è anche nel giro della nazionale brasiliana con cui in ha già messo insieme 62 gettoni e 17 reti al suo attivo. Coutinho è un giocatore duttile che può svariare su tutto il fronte offensivo: può giocare da trequartista, da esterno offensivo e all'occorrenza da mezz'ala. Bisognerà anche capire cosa ne pensa Conte e soprattutto quanto sarà valutato Coutinho dal Barcellona e quanti soldi metterà sul piatto oltre al cartellino del brasiliano. L'Inter, per lasciar partire Lautaro Martinez, cercherà di monetizzare il più possibile dato che si priverebbe di un potenziale fuoriclasse di soli 22 anni.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

giac2

Sab, 21/03/2020 - 19:03

Il male dell'Inter è che fa sempre tutto il possibile per invecchiare la squadra.