Inter, scambio Politano-Spinazzola: accordo trovato con la Roma

Si sblocca l'affare tra i nerazzurri e la Roma con uno scambio di prestiti. Preso anche Ashley Young dal Manchester United

Inter e Roma hanno trovato l'intesa per chiudere lo scambio tra Matteo Politano e Leonardo Spinazzola.

Alla fine il matrimonio si farà, Politano lascia l'Inter e torna alla Roma, società dove era cresciuto mentre Spinazzola farà il percorso inverso e approda in nerazzurro. Una trattativa più volte sul punto di saltare dopo il brusco stop, arrivato nella serata di ieri con la richiesta di un supplemento di esami da parte del club di viale della Liberazione, viste le perplessità sulle condizioni fisiche dell'esterno umbro, emerse nelle prime visite mediche.

Secondo quanto riferito da SkySport le due società hanno trovato la quadratura del cerchio. Ferma la cifra fissata per il passaggio definitivo a 25-30 milioni, l'intesa riguarda su un doppio prestito con obbligo di riscatto che scatterà dopo un certo numero di presenze. Dovrebbero essere quindici, anche se la Roma preferirebbe considerare la percentuale (50% di presenze) e non sarà considerato il minutaggio, conterà soltanto l'ingresso in campo. Entrambi i tecnici possono sorridere per la felice conclusione dell'affare. Antonio Conte aggiunge alla batteria degli esterni, un laterale particolarmente adatto al suo 3-5-2, bravo a disimpegnarsi indifferentemente su entrambe le corsie. Paulo Fonseca invece trova un nuovo rinforzo offensivo da schierare sull'out di destra dopo il grave infortunio di Nicolò Zaniolo.

L'uscita di Politano spalanca a questo punto le porte a Olivier Giroud. Inter e Chelsea hanno raggiunto l’accordo sulla base di 4,5 milioni più due di bonus per il passaggio a titolo definitivo dell’attaccante francese. Il calciatore firmerà un contratto di due anni e mezzo e arriverà a Milano nel weekend per le visite mediche. Ma non finisce qui il mercato nerazzurro, oltre a Spinazzola, Beppe Marotta sta per portare a casa anche Ashley Young dal Manchester United. Il giocatore arriverà in Italia nelle prossime 48 ore. Ai Red Devils, per liberare Young, andranno 1,5 milioni di euro più bonus legati alle presenze mentre Valentino Lazaro sarà ceduto in prestito.

Intanto si avvicina sempre di più l'arrivo di Christian Eriksen. Dopo il blitz londinese di Piero Ausilo, la società di Steven Zhang è arrivata ad offrire 15 milioni, avvicinandosi ai 20 che chiedono gli Spurs. Per chiudere l'operazione potrebbero essere aggiunti 2-3 milioni di bonus in modo da avvicinarsi ulteriormente alla richiesta. Un chiaro segnale alla svolta nelle trattativa è arrivato dal blitz dell’agente Schoots per mettere nero su bianco al contratto fino al 2024 da circa 9 milioni di euro netti a stagione. Non è da escludere che fra Inter e Tottenham possa andare in porto anche un altro affare, quello relativo a Vecino, profilo che interessa e non poco a Josè Mourinho. Nel frattempo i due club continuano a trattare in attesa della fumata bianca.

Segui già la nuova pagina Sport de IlGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.