Juve, problemi in difesa. Chiellini non convocato per l'Ajax

Mentre Ronaldo dovrebbe farcela, nessuna speranza di recupero per Giorgio Chiellini. L'indurimento muscolare di cui è rimasto vittima il centrale bianconero terrà fuori nella sfida di Champions contro l'Ajax. Out anche Emre Can

Brutte notizie per la Juventus, impegnata mercoledì sera nell'andata dei quarti di finale di Champions League contro l'Ajax. I bianconeri saranno costretti a fare a meno, per la sfida dell'Amsterdam Arena, di Giorgio Chiellini. Il difensore della Juve e della Nazionale è rimasto vittima di un indurimento muscolare al polpaccio in seguito a una botta rimediata a Cagliari e non ancora smaltita. Lo staff medico bianconero le ha provate tutte per recuperarlo in extremis, ma non c'è stato niente da fare. Un'assenza importante, quella di Chiellini, che preoccupa mister Allegri il quale deve fare i conti anche con il forfeit di Emre Can. Il centrocampista tedesco di origini turche, nell'ultima partita contro il Milan, ha rimediato una distorsione alla caviglia che lo terrà fuori per qualche tempo. Un infortunio che non ci voleva dato che l'ex Liverpool era stato tra i protagonisti del 3-0 all'Atletico Madrid con una partita gagliarda giocata da terzo centrale difensivo. Opzione tattica a cui questa volta Allegri dovrà rinunciare. A questo punto, quasi certamente, al posto di Chiellini giocherà Daniele Rugani.

Intanto, trapela un certo ottimismo sulle possibilità di recupero di Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse portoghese, dopo l'infortunio rimediato con la sua Nazionale, è stato regolarmente convocato per la sfida di Amsterdam. Per giocare dall'inizio o entrare a partita in corso? L'ultima decisione spetta ad Allegri oltre che al diretto interessato, abituato a scatenarsi quando in Champions il gioco si fa duro. In carriera, Cr7 ha segnato 23 gol in 20 partite nei quarti e sette reti nei cinque precedenti con l'Ajax. Ma la Juventus sa che le speranze di qualificazione alle semifinali passano anche e soprattutto dal ritorno allo Stadium. Dove servirà un Ronaldo al 100% e una Vecchia Signora formato Atletico.

Segui già la nuova pagina Sport de ilGiornale.it?

Commenti

Silpar

Mar, 09/04/2019 - 11:21

speriamo che Chiellini giochi, cosi sara sbattuto fuori al primo fallaccio, e speriamo che Diballe giochi anche lui, ma ad Amsterdan ai tuffi non ci credono!!