La Juventus convoca Sarri: una cena con Agnelli e Paratici per risolvere la crisi

La dirigenza della Juventus ha convocato un vertice con il suo allenatore per analizzare le problematiche della squadra bianconera e per capire come uscire dalla crisi

La Juventus convoca Sarri: una cena con Agnelli e Paratici per risolvere la crisi

La Juventus di Maurizio Sarri sta attraversando un momento molto delicato della sua stagione e la sconfitta subita dal Verona di Ivan Juric ha messo a nudo tutte le fragilità di questa squadra. Tolti Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala che stanno rendendo al massimo, soprattutto il portoghese, il centrocampo sembra il reparto maggiormente in difficoltà con Miralem Pjanic che ha avuto una pesante involuzione rispetto ad inizio stagione.

L'infortunio di Sami Khedira, le prestazioni anonime dei nuovi Adrien Rabiot e Aaron Ramsey e un Blaise Matuidi sottotono non stanno aiutando la manovra della Juventus con Rodrigo Bentancur unico a dimostrarsi in palla ma non continuo durante tutta la partita. La cessione frettolosa di Emre Can, che non rientrava nei progetti tecnici di Sarri, ha tolto una valida alternativa ad una squadra che dovrà rialzarsi in fretta per affrontare i prossimi impegni in Coppa Italia, campionato e Champions League anche perché Inter e Lazio non regaleranno niente e proveranno fino alla fine a disturbare i bianconeri.

Anche la difesa sta subendo molto con Matthijs de Ligt e Leonardo Bonucci che stanno facendo gli straordinari giocandole tutte visti gli infortuni di Merih Demiral che ha chiuso anzitempo la stagione e con Giorgio Chiellini che fortunatamente è invece prossimo al rientro in squadra.

Vertice d'urgenza

In casa Juventus è subito scattato un campanello d'allarme dato che si è già arrivati a tre sconfitte in campionato con i bianconeri che non sono né il migliore attacco né soprattutto la miglior difesa con la bellezza di 23 gol incassati in 23 giornate di campionato. Secondo quanto riporta La Stampa, la società ha convocato d'urgenza il tecnico per fare il punto della situazione e secondo il quotidiano torinese alla cena hanno preso parte l'ex Napoli e Chelsea, Andrea Agnelli e Fabio Paratici.

Al ristorante "Bastimento", lo stesso frequentato dal numero uno della Juventus anche ai tempi di Allegri è andata in scena una cena per parlare di questo andamento a rilento da parte della Juventus con i tre che si sono confrontati sui problemi da risolvere a breve termine. La società ha voluto fare sentire il suo apporto al tecnico che vuole già la riscossa a partire dal match di Coppa Italia contro il Milan di Stefano Pioli che si giocherà giovedì 13 febbraio al Meazza. Le prossime partite saranno fondamentali per il futuro del tecnico toscano che con questi ultimi tre mesi si gioca la sua permanenza sulla panchina della Juventus.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Commenti

Grazie per il tuo commento