Lesione all'adduttore, Kakà si ferma: "Mi sospendo lo stipendio"

Lo stop potrebbe durare da due settimane a un mese. Il calciatore non percepirà nessun compenso fino al ritorno in campo: "Voglio solo il sostegno per guarire"

Lesione all'adduttore, Kakà si ferma:  "Mi sospendo lo stipendio"

Ha fatto in tempo a giocare una sola partita con la ritrovata maglia rossonera, prima di finire bloccato da un infortunio che nella migliore delle ipotesi lo terrà fermo due settimane, anche se lo stop potrebbe arrivare fino a un mese.

Tra una decina di giorni - lo dice il Milan - Kakà effettuerà una nuova serie di esami che stabiliranno meglio la prognosi. Ciò che è certo è il tipo di infortunio che si è procurato, una lesione all'adduttore sinistro.

Finché non sarà guarito, ha annunciato oggi il calciatore in un video pubblicato sul sito ufficiale del Milan - non percepirà lo stipendio. Dalla squadra vuole "solo il sostegno e l'affetto per guarire presto". Kakà ha già cominciato le cure, per "tornare prima possibile".

Commenti

Grazie per il tuo commento