La lezione di Tonali a Donnarumma

Il 21enne ex Brescia si lega al club rossonero e punge Donnarumma: "Ieri, oggi e domani, grande AcMilan". Tifosi in delirio sui social

La lezione di Tonali a Donnarumma

Alla fine Sandro Tonali è stato riscattato dal Milan che l'ha pagato poco meno di 17 milioni di euro in totale. Il 21enne ex Brescia ha voluto fortemente restare in rossonero e con un post su Instagram ha ribadito il concetto una volta apposta la firma sul contratto: "Ieri, oggi e domani. Forza Milan 2026".

La puntura a Donnarumma

In molti hanno visto questo post di Tonali come una puntura al suo giovane compagno Donnarumma che ha invece deciso di non rinnovare il contratto legandosi al Psg con un ricco contratto da 60 milioni di euro netti per cinque anni, proprio come la durata del contratto di Tonali con il Milan. Tanti tifosi rossoneri hanno così ricordato le parole del 2017 del numero uno di Castellammare di Stabia: "Raiola, Ieri, oggi e domani!!"

Tifosi scatenati

Queste parole di Tonali hanno risvegliato l'odio sportivo nei confronti di Donnarumma da parte di molti tifosi del Milan: "Che lezione, Sandro. Cuore rossonero proprio come noi", "Grande Sandro, fossero tutti come te", "Meno Donnarumma, più Tonali", "Sono sicuro che diventerai la bandiera del Milan, quanta differenza con Dollarumma. Vi state dimenticando di Calhanoglu".

La verità

Tonali è stato riscattato ed il Milan ha fatto benissimo a riscattarlo dal Brescia a prezzo di saldo vista la pandemia e il rischio di doverselo tenere in casa. Ora però toccherà al ragazzo farsi valere al secondo anno in rossonero dato che nella prima stagione è parso molto timido e nelle prestazioni non ha quasi mai convinto. Il giocatore è mancato soprattutto nel carattere in alcune dinamiche ma la giovane età è dalla sua parte siamo dunque certi che saprà imporsi in rossonero al fianco di calciatori imprescindibili come Bennacer e Kessié ma dovrà fare anche un salto di qualità mentale

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Commenti