L'Italia parte con il piede giusto: Irlanda del Nord ko 2-0

I gol di Berardi e Immobile hanno permesso all'Italia di battere per 2-0 l'Irlanda del Nord nel primo match di qualificazione ai mondiali del 2022. Prossimo avversario la Bulgaria domenica 28 marzo

L'Italia parte con il piede giusto: Irlanda del Nord ko 2-0

L'Italia di Roberto Mancini si conferma inarrestabile e parte con il piede giusto nella gara inaugurale delle qualificazioni ai mondiali del 2022 in Qatar. Nella cornice del Tardini di Parma, gli azzurri hanno sconfitto con un netto 2-0 l'Irlanda del Nord grazie alle reti siglate da Domenico Berardi e Ciro Immobile nel primo tempo dando l'impressione, soprattutto nella prima frazione, di autorevolezza e di aver le idee chiarissime: ottimo viatico in vista di Euro 2021 che si disputerà nel mese di giugno.

L'Italia ha di fatto archiviato la pratica già nel primo tempo con due reti e con una prestazione di buon livello ma nella ripresa l'Irlanda del Nord ha approfittato di qualche incertezza di troppo della retroguardia azzurra con l'ottimo Donnarumma a blindare porta e risultato ma anche con qualche errore di troppo, fortunatamente, da parte degli avversari. Roberto Mancini si è mostrato un po' nervoso nel finale per un secondo tempo non all'altezza del primo nonostante il risultato positivo. Nell'altro match del girone C la Svizzera ha vinto 3-1 in casa della Bulgaria, prossimo avversario dell'Italia domenica 28 marzo a Sofia. Servirà di certo una sfida accorta per poi arrivare al match

La cronaca della partita

Dopo 10' di studio ecco la prima palla gol per l'Italia al minuto 12 con Immobile che controlla di petto l'assist di Florenzi ma sttrozza troppo il tiro che finisce tra le braccia di Peacock-Farrell. Florenzi dispensa un altro assist a Berardi al 14', il giocatore del Sassuolo batte il portiere dell'Irlanda del Nord con un bel tiro sotto la traversa. Berardi serve Immobile al 16' ma la conclusione dell'attaccante della Lazio viene parato da Peacock-Farrell.

Berardi scodella per Emerson Palmieri che di testa la mette fuori. Insigne e Florenzi provano due conclusione al 23' e al 25' ma senza fortuna. L'Italia spinge e al 39' trova il raddoppio con un tiro di sinistro che trova un intervento imperfetto da parte di Peacock Farrell. Nella ripresa, al 50', Insigne serve Immobile e il colpo di testa dell'attaccante della Lazio termina fuori.

L'Irlanda del Nord ha le prime chance per colpire al 56' con Donnarumma che prima blocca Whyte sul retropassaggio sbagliato di Locatelli e poi para anche su Smith. Insigne al 68' ci prova con il suo consueto tiro a giro ma senza fortuna e al 70' Magennis impegna Donnarumma che smanaccia salvando l'Italia. Evans all'83' ci prova con un tiro troppo debole per impensierire il portiere italiano. L'Italia pasticcia troppo in costruzione a partire dal basso con MNair che all'88' la spara alle stelle da ottima posizione. La partita finisce 2-0 in favore dell'Italia che parte bene nel girone con un Mancini non troppo soddisfatto per la seconda frazione disputata dagli azzurri.

Il tabellino

Italia: Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson (75' Spinazzola); Pellegrini (64' Barella), Locatelli, Verratti; Berardi (75' Chiesa), Immobile, Insigne

Irlanda del Nord: Peacock-Farrell; Smith, Cathcart, J. Evans (46' Saville), Dallas; McNair, McCann (78' Thompson), C. Evans; Davis; Whyte (64' Lavery), Magennis (78' Lafferty)

Reti: 14' Berardi (I), 39' Immobile (I)

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Commenti