Luca Bargiggia positivo all'antidoping per il metabolita della cocaina

Il giovane attaccante Bargiggia del Pontedera, club di Lega Pro, è risultato positivo all'intidoping. Il Tribunale nazionale antidoping ha disposto la sospensione del ragazzo a scopo cautelare

Luca Bargiggia positivo all'antidoping per il metabolita della cocaina

"In accoglimento dell'istanza di sospensione cautelare proposta dall'Ufficio Procura Antidoping, ha provveduto a sospendere l'atleta in via cautelare": è questa la decisione del Tribunale nazionale antidoping su Luca Bargiggia, calciatore del Pontedera e figlio del noto giornalista di Mediaset, Paolo Bargiggia.

Positivo all'antidoping

L'attaccante classe 1996 del club di Lega Pro del Pontedera è stato sospeso delle attività agonistiche in seguito a un controlo anti-doping che l'ha trovato positivo al Benzoilecgonina, un metabolita della cocaina. Il test è stato effettuato e disposto da Nado Italia al termine della gara Renate-Pontedera, disputata il 23 ottobre scorso a Meda, nella provincia di Monza e Brianza.

Caricamento...

Commenti

Caricamento...
Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento