L'Udinese ha deciso: Oddo esonerato. Al suo posto a sorpresa c'è Tudor

L'Udinese ha deciso di esonerare Massimo Oddo: fatali all'ex tecnico del Pescara le undici sconfitte consecutive. Il suo posto sarà preso da Tudor che ha vinto la concorrenza di Stramaccioni e Delneri

L'Udinese ha deciso: Oddo esonerato. Al suo posto a sorpresa c'è Tudor

L'Udinese ha deciso di cambiare il terzo allenatore in questa tormentata stagione. A novembre era toccato a Luigi Delneri passare il testimone a Massimo Oddo che, dopo un avvio stentato sembrava aver trovato la quadra. In realtà, l'Udinese, è letteralmente crollata nel 2018 visto che non vince dallo scorso 28 gennaio contro il Genoa e nelle ultime dodici uscite ha messo in fila un pareggio, contro il Milan di Gattuso, e ben undici sconfitte consecutive.La classifica piange dato che l'Udinese ha solo 33 punti, come il Cagliari, e dietro ha diverse squadre che premono per salvarsi. Il patron Pozzo ha dunque deciso di sollevare dall'incarico Massimo Oddo e il suo staff e di affidarsi a sorpresa all'ex difensore della Juventus, il croato Igor Tudor.

Il 40enne ha avuto la meglio sugli ex friuliani Andrea Stramaccioni, grande favorito, Francesco Guidolin, Edy Reja e Luigi Delneri, ancora sotto contratto con l'Udinese. Tudor ha poca esperienza in panchina e negli anni scorsi ha allenato Hajduk Spalato, Paok Salonicco, Karabukspor e Galatasaray. Il neo allenatore sarà chiamato a ottenere la salvezza che sulla carta sembra fattibile visto che i bianconeri giocheranno in trasferta a Benevento e Verona, mentre in casa ospiteranno l'Inter e il Bologna all'ultima di campionato. L'unico verso scoglio sembra solo la sfida con i nerazzurri domenica 6 maggio alla Dacia Arena. manca solo l'ufficialità ma secondo quanto riporta Sky Sport Tudor si legherà ai friulani con un contratto annuale.

Commenti