Grave lutto per Ancelotti: è morta Luisa Gibellini

Si è spenta all'età di 63 anni: combatteva da tempo contro una grave malattia

Grave lutto per Ancelotti: è morta Luisa Gibellini

Lutto in casa Ancelotti: è morta all'età di 63 anni l'ex moglie dell'allenatore di Milan, Psg, Real Madrid e Juventus Luisa Gibellini. La donna era malata da tempo e le sue condizioni sono precipitate nella giornata di domenica con Ancelotti che era volato subito in Italia dall'Inghilterra, dopo l'ultima giornata di Premier League con l'Everton, per starle accanto. I due sono stati insieme per 25 anni e dalla loro relazione erano nati i figli Katia e Davide, quest'ultimo assistente di Ancelotti ai Toffees.

Luisa e Carlo si erano messi insieme fin da ragazzini e dopo la separazione, avvenuta nel 2010, l'ex allenatore del Milan si era risposato a Vancouver con Mariann Barenna McClay, nel 2014. La Gibellini era una grande appassionata di sport, giocatrice di softball e di calcio, nel ruolo di portiere, ed era solita accompagnare il marito ai campi di gioco di Milanello con l'elicottero, di cui aveva preso il brevetto nel 1999. Questo per consentire al marito di evitare il traffico dell’autostrada e trascorrere più tempo in famiglia nella tenuta di Felegara vicino a Parma vestiva con piacere i panni della taxista volante.

Ancelotti e la Gibellini si erano separati nel 2010 anni in cui l'ex allenatore di Parma, Bayern Monaco e Napoli allenava il Chelsea. La McClay, infatti, la conobbe proprio in un bar di Londra nella sua proficua esperienza sulla panchina dei Blues. Nonostante si fossero seperati da oltre 10 anni l'affetto e la stima reciproca erano rimaste intatte e lo testimonia come subito dopo la sconfitta del suo Everton contro il Manchester City Ancelotti abbia fatto rientro in Italia per stare al fianco dell'ex moglie con cui ha condiviso 25 anni di vita insieme e che gli ha dato due figli che oggi piangono la morte di una madre grande appassionata di sport.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Commenti

Spiacenti, i commenti sono temporaneamente disabilitati.