Lutto per Pep Guardiola: la mamma muore di coronavirus

La mamma di Pep Guardiola è deceduta nella giornata di oggi a Barcellona per via del coronavirus, aveva 82 anni. Il City si è stretto attorno al suo allenatore

Grave lutto in casa Guardiola: la madre di Pep, 82 anni, è morta per via del coronavirus. La signora Dolors Sala è venuta a mancare nella giornata di oggi a Barcellona, dove risiedeva. L'annuncio ufficiale è stato dato dal Manchester City attraverso un tweet nel quale il club inglese si è stretto attorno al proprio allenatore in questo momento di immensa tristezza:

"La famiglia del Manchester City è sconvolta nel riferire oggi la morte della madre di Pep, Dolors Sala Carrió a Manresa, a Barcellona, dopo aver contratto il coronavirus. Aveva 82 anni"., questo il messaggio del City sui suoi canali social."Tutti coloro che sono associati al club inviano le loro più sentite condoglianze in questo momento doloroso a Pep, alla sua famiglia e a tutti i loro amici", la conclusione della nota del club inglese che ha voluto far sentire la vicinanza al suo allenatore in uno dei momenti più brutti della sua vita.

Questa notizia arriva come un fulmine a ciel sereno e colpisce uno degli allenatori più importanti del panorama calcistico internazionale che non è dato a sapere se in questo momento si trovi a Manchester, molto probabilmente, o in Spagna nella sua Barcellona. Tanti tifosi del club inglese, ma non solo, hanno espresso sui social la vicinanza all'allenatore catalano che ha perso la propria mamma per via di un virus che ha sconvolto il mondo intero.

Nelle prossime ore sono attesi messaggi di cordoglio da parte anche di tanti calciatori e addetti ai lavori che si stringeranno in questo momento di dolore per il 49enne catalano che ha perso la mamma in un momento delicato soprattutto per la Spagna, uno dei paesi più colpiti con l'Italia da questa terribile pandemia che ha fatto già tante vittime nel mondo.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

brixia

Lun, 06/04/2020 - 18:01

condoglianze mitico pep. brescia non ti dimentica.